Voi siete qui

Biblioteca Biomedica di Città Studi

 

 

Avvisi e notizie

Avviso
venerdì 12 ottobre 2018

CHIUSURA STRAORDINARIA

Per interventi di manutenzione, la Biblioteca Biomedica resterà chiusa sabato 20 ottobre 2018.

Ci scusiamo per il disagio.


Avviso
martedì 11 luglio 2017

Libri in dono

Al via il progetto “LIBRI IN DONO” con cui la nostra biblioteca dona agli studenti e agli studiosi della statale i libri scartati e disinventariati.

Moltissimi i titoli disponibili, per averli basta selezionarli online dall’ elenco dei libri in dono.

Regolamento:

La richiesta va fatta con indirizzo @studenti.unimi.it o @unimi.it.
10 è il numero massimo richiedibile per persona.
I volumi devono essere ritirati direttamente al Prestito Libri, durante gli orari di apertura ed entro la data che verrà comunicata.
L’elenco viene periodicamente aggiornato.

 

Per qualunque comunicazione relativa all’iniziativa “LIBRI IN DONO” scrivere a libriindono.bbcs@unimi.it


Notizia
martedì 9 gennaio 2018

Nuovo servizio di fotoriproduzione

Da gennaio 2018 è disponibile anche nella Biblioteca Biomedica il servizio di fotocopie self-service.                                                                                                    
La macchina fotocopiatrice si trova al primo piano, all'ingresso di via Valvassori Peroni; funziona sia con il proprio badge di ateneo che con tessere prepagate.  
E' possibile fare fotocopie e stampare documenti inviati dalle postazioni del laboratorio informatico all'interno della biblioteca, ma anche da computer, tablet e smartphone personali.

Scopri come funziona sulla pagina dedicata al servizio.

 


Notizia
venerdì 18 novembre 2016

I libri del CIDiS nell'Opac di Ateneo

A partire da questo anno accademico Il Sistema Bibliotecario di Ateneo ha preso in carico i servizi bibliotecari per il Diritto allo studio erogati dal CIDiS. I volumi precedentemente conservati in via Santa Sofia, in via Valvassori Peroni e ai poli di Crema e di Sesto San Giovanni si trovano nel Catalogo di Ateneo e possono essere consultati o presi in prestito nelle biblioteche della Statale.