Biblioteca

La Biblioteca biomedica di Città studi è nata nel 2016 quando la Biblioteca di Farmacologia e di medicina sperimentale, che aveva la propria sede in via Vanvitelli, ha iniziato il proprio trasferimento, non ancora concluso, in via Valvassori Peroni 21, nella struttura dell'ex Centro Universitario CIDiS, il Consorzio Interuniversitario per il Diritto allo Studio.

Da allora, mentre i servizi per i propri studenti meritevoli sono gestiti direttamente dall’Università degli Studi di Milano, il Sistema bibliotecario ha integrato nella propria struttura i servizi multimediali e bibliotecari precedentemente forniti dal Consorzio.

La nuova biblioteca è la struttura di riferimento per gli studenti, i professori e i ricercatori dell’area biomedica di Città Studi, mentre la sezione di Prestito per il Diritto allo studio mette a disposizione degli studenti i libri per gli esami di Medicina, di Veterinaria, di Agraria, di Scienze del farmaco, di Scienze e tecnologie e di Scienze motorie.

Il progetto proseguirà con l’accorpamento progressivo di altri fondi di area biomedica dislocati a Città Studi.

 


indice paragrafi