Prestito

indice paragrafi

Chi può accedere al servizio

Il prestito dei libri a domicilio è riservato agli utenti istituzionali dell’Università degli Studi di Milano:

  • studenti regolarmente iscritti a tutti corsi previsti dall'Università degli Studi di Milano;
  • professori, ricercatori e assegnisti dell'Università degli Studi di Milano;
  • iscritti ai dottorati di ricerca dell'Università degli Studi di Milano;
  • studenti, professori, ricercatori, assegnisti e iscritti ai dottorati di ricerca delle università convenzionate di Milano-Bicocca e dell'Insubria (previa abilitazione);
  • personale tecnico-amministrativo dell'Università degli Studi di Milano;
  • studenti iscritti ai corsi singoli;
  • studenti Erasmus, che saranno abilitati al servizio di prestito fino a un mese prima del termine previsto per la loro permanenza presso l'Ateneo.

Sono inoltre ammessi al prestito, previa iscrizione alla biblioteca attraverso l'apposita scheda anagrafica (scaricabile nel box a destra):

  • borsisti, collaboratori CNR,  cultori della materia i cui nominativi siano inclusi in appositi elenchi forniti dal Dipartimento a cui afferiscono;
  • studenti dello IULM con richiesta scritta della biblioteca di appartenenza, vidimata dal Direttore della Biblioteca.

Possono accedere al prestito anche utenti esterni dietro compilazione dell'apposito modulo per l'anagrafica e consegna di malleveria  (scaricabili nel box a destra) rilasciata da un professore del Dipartimento di Filosofia e/o da un docente dei corsi di laurea di ambito umanistico dell'Ateneo. Le malleverie hanno come validità l'anno accademico in corso (fino al 15 ottobre di ogni anno), ma possono essere rinnovate.

La direzione della biblioteca, su motivata richiesta, si riserva di ammettere provvisoriamente al prestito chi non dispone di malleveria. Tali permessi temporanei non sono rinnovabili.  

Come accedere al prestito

Per accedere al servizio di prestito è necessario presentarsi al punto informazioni della biblioteca o servirsi del self-check, la macchina per l'autoprestito, con il tesserino universitario.
Per il ritiro dei libri è possibile delegare una terza persona che deve presentarsi con documento di identità valido e richiesta del delegante insieme alla fotocopia del documento d'identità di quest'ultimo.


Materiale ammesso al prestito

La quasi totalità delle opere possedute dalla biblioteca è disponibile al prestito, ad esclusione di:

  • dizionari, enciclopedie, bibliografie e testi sussidiari (3L. A.01, 3L. A.02, 3L. A.03, 3L. A.04)
  • periodici (3L.PER.)
  • testi antichi (3L. ANT. 500; 3L. ANT. 600; 3L. ANT. 700.; 3L. ANT. 800.) ed edizioni rare di pregio
  • libri della sezione di biblioteconomia (3L. A.08): prestabili però durante il week-end
  • fondi librari: Antonio Banfi e Daria Malaguzzi Valeri, Giulio Preti, Giuseppe Rensi e Giovanni Vailati
  • tutti i fondi archivistici

Quanti libri si possono chiedere in prestito

Gli studenti possono chiedere in prestito fino a un massimo di 10 libri contemporaneamente, per 30 giorni.
Dottorandi, assegnisti, docenti fino a un massimo di 20 testi, per 60 giorni.
Portatori di malleveria fino a un massimo di 3 libri, per 30 giorni.

I libri di testo degli esami (3L. ESAMI.) vanno in prestito solo per 15 giorni. Il prestito non è prorogabile.

La riconsegna in ritardo di un libro comporta la sospensione dal servizio di prestito per un periodo pari al doppio dei giorni del ritardo.


Proroghe

A partire da 5 giorni prima della scadenza è possibile richiedere una proroga del prestito della durata di 15 giorni. La proroga verrà concessa a condizione che il libro non sia stato prenotato da altri utenti o che non sia un prestito week-end. È possibile richiedere fino a un massimo di 2 proroghe per libro.
La proroga può essere richiesta accedendo all'area personale del Catalogo online di Ateneo, di persona, telefonando alla biblioteca (02/50312721) o inviando una e-mail a: biblio.filo@unimi.it 

Per i testi d'esame (3L. ESAMI.) non sono ammesse proroghe.


Prestito week-end

E' possibile richiedere dalle 12.30 di ogni venerdì documenti esclusi dal prestito e appartenenti al seguente settore:
- libri di biblioteconomia (Coll. 3L. A08.).

I testi dovranno essere restituiti il lunedì successivo entro le 12.30.