C'erano le pagine: mostra in biblioteca

Locandina C'erano le pagine

 

Dal 17 al 31 ottobre la Biblioteca di Filosofia ha ospitato presso l'antica Ghiacciaia "C'erano le pagine. Il libro d'artista secondo N.d.A.": in mostra opere a tema create da "N.d.ALink verso un sito esterno" (Nome dell’Associazione), un gruppo di giovani artisti che reinterpretano l'oggetto/forma libro. Cosa può mai essere un libro? L'opera di un artigiano oppure il prodotto seriale di un’industria che ne produce infiniti esemplari? Nel nostro account Flickr potete sfogliare la gallery fotografica dell'inaugurazioneLink verso un sito esterno della mostra.
La biblioteca ha organizzato il 24 ottobre alle ore 15.00 come evento correlato alla mostra: “Il libro come forma di ricerca artistica. Una conversazione" con Daniela Ferrari, conservatore presso il Mart - Museo di arte moderna e contemporanea di Rovereto e Giorgio Zanchetti, docente di Storia dell'arte contemporanea presso il nostro Ateneo. Modera l'incontro: Chiara Cappelletto, docente di Estetica e Filosofia dei linguaggi in Statale.
L’incontro, che si è tenuto in biblioteca, è il primo di un progetto culturale di lezioni aperte sostenuto dalla Biblioteca e dal Dipartimento di Filosofia.