Voi siete qui

indice paragrafi

Benvenuti

La Biblioteca mette a disposizione il materiale bibliografico e documentario necessari all'attività didattica e alla ricerca nell'ambito delle discipline delle Scienze della Terra.

La struttura si compone di una sede principale, sita in Via Mangiagalli 34, ove sono disponibili le raccolte di geologia, paleontologia, geofisica e cartografia, e di un punto di servizio, in via Botticelli 23, per la consultazione delle collezioni di mineralogia, petrografia, geochimica e giacimenti minerari.


In evidenza

Avviso
venerdì 16 aprile 2021

Riapertura quotidiana

Dal 19 Aprile la sede della Biblioteca in Via Mangiagalli 34 sarà di nuovo aperta al pubblico da lunedì a venerdì, mantenendo l'orario osservato negli ultimi mesi (9:00-12:00 ; 13:30-16:00).

Rimarrà chiuso il Punto di servizio di Mineralogia in Via Botticelli 23; il materiale in esso custodito verrà ad ogni modo reso disponibile su richiesta presso la sede di Via Mangiagalli.

Evento
giovedì 15 aprile 2021

Corso a distanza sulla banca dati GeoRef

Il prossimo Venerdì 23 aprile dalle 13:30 alle 15:30 verrà tenuto un corso a distanza in aula virtuale MS Teams sulla banca dati GeoRef, curato dalla Biblioteca di Scienze della Terra nell’ambito degli incontri sulle banche dati per docenti, dottorandi, studenti e personale tecnico-amministrativo dell’Università  promossi dal Sistema bibliotecario d’Ateneo (SBA).
Scopo dell’incontro è illustrare il funzionamento e fornire suggerimenti sull'utilizzo della principale banca dati bibliografica nell'ambito delle geoscienze, con esempi ed esercitazioni guidate, in modo da consentire allo studente di acquisire la capacità di sfruttare le molteplici possibilità offerte dalla risorsa per le ricerche bibliografiche utili al lavoro di tesi e agli approfondimenti (inclusi il salvataggio di bibliografie e la creazione di un profilo personale di interesse collegato al servizio di alert).
L’iniziativa è diretta soprattutto agli studenti  del  2° anno dei corsi di laurea triennale e del 1° anno dei corsi di laurea magistrale afferenti al Dipartimento di Scienze della Terra, ma la partecipazione è comunque aperta a tutti.   
Per partecipare è necessario iscriversi al link che si trova nella pagina web con l’elenco dei corsi offerti: https://www.sba.unimi.it/Biblioteche/BD/10572.htm

 

Notizia
martedì 9 febbraio 2021

E' online Minerva, il catalogo di tutte le risorse bibliografiche d’Ateneo

Con Minerva da un unico punto d’accesso è possibile effettuare ricerche bibliografiche complete, navigando tra tutte le collezioni acquisite dall’Ateneo, sia cartacee che elettroniche.
Lo strumento è molto potente e rappresenta l’ultima generazione dei software per la ricerca informativa e bibliografica: le tecnologie di information retrieval, di ranking dei risultati e di raffinamento della ricerca permettono di effettuare ricerche efficaci in maniera facile ed intuitiva. Con pochi click è possibile non solo recuperare il documento desiderato, ma anche scoprire nuove risorse informative e accedere direttamente ai servizi bibliotecari.
Minerva sostituisce integrandoli gli strumenti che abbiamo usato finora per la ricerca e il recupero dei documenti: Il Catalogo, Explora, le liste ejournal e ebook, e l’App Bibliounimi.


Vuoi saperne di più?

  • i bibliotecari sono a disposizione nelle biblioteche
  • sono sempre disponibili brevi tutorial sulle principali funzioni dello strumento
  • abbiamo preparato un breve video di presentazione 
Notizia
giovedì 21 gennaio 2021

Studio in sala lettura con materiale proprio

A partire da giovedì 21 gennaio è di nuovo possibile utilizzare la sala di lettura della sede di Via Mangiagalli 34 per studiare con materiale proprio (libri, appunti etc) oltre che per consultare documenti della Biblioteca.
L'orario di apertura rimane invariato (il lunedì e il giovedì, dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 13:30 alle 16:00), ed è sempre necessaria la prenotazione tramite web o app LezioniUnimi

Notizia
giovedì 14 gennaio 2021

Nuovi ebook

Acquistati in accesso perpetuo due ebook su piattaforma JSTOR relativi alle Scienze della Terra:

- Climate Change Science: A Primer for Sustainable Development di John C. Mutter, Columbia University Press, 2020
- Encyclopedia of Islands a cura di Rosemary G. Gillespie, David A. Clague, University of California Press, 2009

I titoli sono ricercabili nella Biblioteca Digitale.
L’accesso è consentito dalle postazioni all’interno dell’Ateneo. L’accesso da reti esterne è permesso previa autenticazione al portale della Biblioteca Digitale attraverso le proprie credenziali di Ateneo, utilizzate anche per accedere al servizio di posta elettronica.
La stampa e le copie del materiale recuperato sono consentite, in modo non sistematico, per uso personale di studio o ricerca. Il materiale non può essere usato a scopo di lucro.
 

Evento
mercoledì 23 dicembre 2020

Mostra virtuale: Per una storia delle Scienze della Terra tra XVII e XIX secolo

La Biblioteca conserva un nucleo di volumi antichi composto in gran parte da edizioni settecentesche e ottocentesche che testimoniano il profondo interesse per le Scienze della Terra sviluppatosi nei secoli passati. Questo patrimonio è oggetto della mostra Per una storia delle Scienze della Terra tra XVII e XIX secolo. Testimonianze dal fondo antico della Biblioteca “Ardito Desio”: un’esposizione virtuale, nell’attesa di poterla allestire fisicamente, che mira a diffondere la conoscenza di questa particolare sezione della Biblioteca e, più in generale, della storia delle discipline geologiche.

La mostra è costituita da un agile catalogo in cui didascalie affiancano immagini fotografiche dei volumi della raccolta; è stato inoltre realizzato anche un breve video con lo scopo di offrire una modalità differente di immersione nel patrimonio mostrato: accompagnato dalle immagini e dalla musica, il visitatore potrà in seguito approfondire le tematiche della mostra grazie al catalogo, più esaustivo per quantità delle informazioni e numero dei volumi mostrati.

Avviso
lunedì 7 dicembre 2020

Emergenza sanitaria: nuove disposizioni per le biblioteche

A seguito dell’entrata in vigore del DPCM 3 dicembre 2020 e delle conseguenti disposizioni dell’Ateneo per le attività didattiche e formative, le biblioteche garantiscono unicamente i servizi di:

  • prestito libri (solo su prenotazione tramite Catalogo),
  • restituzione libri (senza prenotazione)
  • consultazione delle collezioni (con prenotazione obbligatoria tramite web o App lezioniUnimi). Non è consentito lo studio sui propri materiali.

L'accesso alle sale sarà garantito nel rispetto delle misure di sicurezza previste dall'emergenza sanitaria.
Sono sempre disponibili tutti i servizi online: trovi tutte le informazioni aggiornate tempestivamente sulla pagina #bibliounimidacasa.

Avviso
venerdì 3 luglio 2020

Reference online

Nonostante la Biblioteca riapra al pubblico, continua a essere erogato il servizio di reference online in presenza su piattaforma Teams.
E' possibile contattare i bibliotecari scrivendo all'indirizzo di posta elettronica geobib@unimi.it o utilizzando il servizio #Chiedialbibliotecario e verrà quindi concordato con l'utente un appuntamento per l'erogazione del servizio
 

Avviso
venerdì 3 luglio 2020

Potenziamento del servizio di reference online

Anche se le biblioteche riaprono, noi bibliotecari continuiamo a lavorare anche da remoto, mantenendo il servizio potenziato di consulenza online (reference).

Puoi contattarci usando il servizio Chiedi al bibliotecario oppure scrivendoci una email a geobib@unimi.it, ci trovi anche sui nostri account social

Possiamo fornirti assistenza per:

  • ricerche bibliografiche per la tesi o per approfondire un argomento
  • utilizzo di cataloghi, banche dati, discovery tool, maschere di ricerca della Biblioteca digitale
  • individuazione di risorse alternative (ebook) ai testi cartacei abitualmente utilizzati per lo studio, la didattica e la ricerca

E’ stato anche attivato un servizio di acquisizione on demand di ebook per studenti e dottorandi: puoi segnalare un ebook dalla tua area personale del Catalogo.
Non tutti i libri hanno una versione elettronica, e non tutti i formati possono essere acquistati, consulta le faq per saperne di più!

Siamo a disposizione anche per darti assistenza per l'uso delle principali banche dati e risorse elettroniche per le Geoscienze: GEOREF e GeoScienceWorld; oppure puoi visitare la sezione Risorse per materia del nostro sito, dove abbiamo messo a disposizione i tutorial per il loro utilizzo.

Alla pagina https://www.sba.unimi.it/Strumenti/15958.html trovi slide e tutorial sull’uso delle banche dati, materiali degli incontri “Verso la tesi”, tutorial sul catalogo e altro.

 

Evento
martedì 17 settembre 2019

Vetrina bibliografica

ESPLORANDO IL SAHARA LIBICO” è il titolo della nuova mostra che la Biblioteca ha allestito per valorizzare il suo ricco patrimonio bibliografico e documentale, con la preziosa collaborazione del Dipartimento di Scienze della Terra per la consulenza scientifica e i reperti esposti.
E’ un viaggio attraverso il Sahara libico, dall’occupazione italiana della Libia nel 1912 fino alle esplorazioni geologiche compiute da Ardito Desio tra il 1926 e il 1940 e a quelle più recenti, con una particolare attenzione all’analisi del paesaggio del Sahara e alla sua evoluzione climatica.
Una parte dell’esposizione è dedicata all’acqua “oro del deserto” e a come la sua disponibilità variò nel corso del tardo Neolitico, quando il Sahara si trasformò lentamente da una savana umida al territorio arido che è adesso. Di questo processo sono testimonianza gli antichi graffiti e pitture rupestri e le alterne fortune del popolo dei Garamanti, che abitò epoca classica la regione del Fezzan. I fossili rinvenuti da Ardito Desio nel corso delle sue spedizioni testimoniano l’esistenza di una fauna tipica della savana che visse 8-6 milioni di anni fa in un ambiente rigoglioso solcato da fiumi e la presenza di animali marini dove ora si trovano le dune. Uno spaccato della mostra è dedicato alla colonizzazione greca della Cirenaica e all’affermazione e al declino della città di Cirene; è lo spunto per una breve riflessione sul sovrasfruttamento delle risorse naturali con la storia della pianta del Silfio, che a causa delle sue presunte proprietà terapeutiche fu raccolta fino all’estinzione. I paesaggi desertici e le loro forme di alterazione e erosione sono documentati anche dagli scatti originali del Prof. Andrea Zerboni e della Dott.ssa Maria Emilia Peroschi e da una carta manoscritta di Ardito Desio della geologia della Libia.

Sui canali social della Biblioteca a partire dalle prossime settimane verranno passate in rassegna le tematiche affrontate con dettagli e approfondimenti

Notizia
martedì 8 settembre 2020

Ultime acquisizioni della Biblioteca

Segnaliamo titoli e collocazioni delle pubblicazioni catalogate dalla Biblioteca nel periodo da gennaio a giugno 2020.

Sono stati creati elenchi distinti per:

  • monografie (libri di argomento specialistico finalizzati soprattutto alle attività di ricerca scientifica, pervenuti per acquisto, dono o scambio, o recentemente catalogati pur facendo parte da tempo delle nostre collezioni);
  • pubblicazioni appartenenti alle collezioni miscellanee di Mineralogia (brevi saggi di argomento specialistico facenti parte di raccolte formatesi nel corso degli anni presso il Punto di servizio di Mineralogia e attualmente in corso di catalogazione);
  • cartografia (carte geologiche, geografiche etc. di recente acquisizione, o possedute da tempo ma solo recentemente catalogate).

Per ogni titolo elencato vengono riportati i numeri di inventario (preceduti dalle rispettive serie inventariali) e, di seguito, le collocazioni delle copie acquisite.

Monografie
Miscellanea mineralogia
Cartografia

 

 
Notizia
lunedì 7 ottobre 2019

Tanti libri in prestito?

Ci vorrebbe una borsa...
Nelle biblioteche della Statale sono arrivate comode borse e zainetti in tela utili quando prendi tanti libri in prestito.

Passa in biblioteca e chiedi la borsa inBiblioteca@LaStatale.
Posta la tua foto #tantilibriinprestito #inbiblioteca #bibliounimi
 

 

Notizia
mercoledì 29 aprile 2015

Un nuovo accesso alle collezioni dell'Ateneo

Da un unico box nell'Home Page del Portale del Sistema bibliotecario puoi accedere a libri, periodici, banche dati, e-book, riviste e articoli elettronici.

Avviso
lunedì 19 maggio 2014

Cambio gestione Wi-Fi d'Ateneo

Si comunica che a partire dal 1 Giugno non sarà più disponibile in Ateneo il servizio di connessione Wi-Fi Unimi Hotspot; l’accesso wireless verrà assicurato tramite Eduroam, che garantisce migliori prestazioni, maggiore sicurezza e la possibilità di utilizzare le reti Wi-Fi presso tutte le Università Federate.

Le istruzioni per l’utilizzo del servizio Eduroam si possono trovare al link https://work.unimi.it/servizi/servizi_tec/71646.htm, dove sono a disposizione anche dei tool per configurare automaticamente il proprio dispositivo Wi-Fi.