Voi siete qui

Pubblicare in Open Access come affiliato dell'Ateneo

La pagina è in continuo aggiornamento: vi consigliamo di consultarla periodicamente per rimanere informati

MDPI

La Biblioteca Digitale ha aderito al programma IOAP (Institutional Open Access Program) dell’editore MDPI. Il programma permette agli autori affiliati all’Università di pubblicare i propri lavori sulle riviste edite da MDPI - tutte di tipo Gold Open Access - con uno sconto del 10% sul costo di Article processing charge (APC).

Per ulteriori dettagli si rimanda al paragrafo MDPI in questa pagina.


Nell’ambito dei contratti stipulati dalla Biblioteca Digitale dell'Ateneo per l’accesso alle riviste elettroniche, sono previste le seguenti modalità di pubblicazione in Open Access:

Green Open Access
In coerenza con le politiche OA dell’Ateneo, la Biblioteca Digitale dispone affinché i contratti sottoscritti consentano l’autoarchiviazione degli articoli e cioè la possibilità di depositare in AIR, l'Archivio Istituzionale della Ricerca, la versione del lavoro consentita dall’editore: manoscritto, pre-print, post-print, e-pub ahead of print.

La maggior parte degli editori scientifici supporta tale modalità di pubblicazione Open Access.

Gold Open Access
Il modello editoriale prevede esclusivamente la pubblicazione ad accesso aperto, senza spese di sottoscrizione; viene richiesto il pagamento dei costi di pubblicazione da parte degli autori. Su questi costi è prevista una scontistica in virtù di una membership sottoscritta dalla Biblioteca Digitale dell'Ateneo.

Modello ibrido
Secondo questo modello l’editore, oltre al pagamento della sottoscrizione annuale da parte dell’Università, richiede agli autori di sostenere singolarmente il pagamento di una fee (o Article Publishing/Processing Charge, APC), ovvero di un costo per la pubblicazione ad accesso aperto dei propri articoli. Tale modalità di pubblicazione è sconsigliata dalle buone pratiche sull’Open Access raccomandate dal nostro Ateneo.

Gli editori che promuovono tale modello offrono uno sconto sugli APC per incentivare gli autori (si vedano i singoli contratti).

Institution pays
È il modello del progetto SCOAP3 (Sponsoring Consortium for Open Access Publishing in Particle Physics) coordinato dal CERN: le biblioteche partecipanti reindirizzano il denaro precedentemente destinato alla sottoscrizione degli abbonamenti verso il pagamento degli APC per la pubblicazione ad accesso aperto. Vedi l’elenco dei titoli compresi nel progetto.

Per maggiori dettagli si vedano, di seguito, i singoli contratti:

indice paragrafi

AAAS (Science)

Contratto 2020-2024, sottoscritto tramite CARE-CRUI

Contenuti: accesso ai periodici elettronici Science, Science Translational Medicine e Science Signaling

Green Open Access: possibilità di depositare sul sito web personale dell'autore o in AIR la 'Versione Accettata' dell'opera (la versione del manoscritto accettata per la pubblicazione da parte di AAAS, comprese le modifiche derivanti dalla revisione tra pari, ma prima della redazione e produzione della copia da parte di AAAS), a condizione che sia incluso un collegamento ipertestuale all'opera sul sito web di Science e che la 'Versione Accettata' sia contrassegnata con il seguente avviso: 'Questa è la versione dell'opera dell'autore, pubblicata qui con l'autorizzazione dell'AAAS per uso personale, non per la ridistribuzione. La versione definitiva è stata pubblicata su Science Journal con il titolo {VOL#, (DATE)}, doi: {numero doi del manoscritto}'.

Per i lavori che AAAS pubblica sotto una Licenza Creative Commons, AAAS renderà la versione finale pubblicata dell'opera liberamente accessibile.


ACS

Contratto 2020-2023, sottoscritto tramite CARE-CRUI
contratto Offset Read & Publish

Contenuti:
Abbonamento con accesso all’intero catalogo dell’editore “ALL PUBS” con l’inclusione di contenuti off setting ovvero la possibilità di pubblicazione in accesso aperto per i docenti affiliati dell’Ateneo con licenza di pubblicazione CC-BY

Gestione delle pubblicazioni in accesso aperto:
Disponibilità di un numero crescente di cosiddetti token nel corso dei 4 anni. Il corresponding author può scegliere di pubblicare il proprio lavoro in accesso aperto all’atto della submission utilizzando il proprio indirizzo istituzionale, per essere identificato come autore affiliato dell’Ateneo sulla piattaforma dedicata Rightslink for Scientific Communications di CCC (Copyright Clearance Center) integrata con il sito dell’editore ACS. Il contratto permette la pubblicazione in OA con il mantenimento del copyright da parte dell’autore.

CRUI-CARE gestisce centralmente le autorizzazioni per monitorare il consumo annuale dell’istituzione, in stretta collaborazione con l’Ufficio Biblioteca Digitale dell’Ateneo.

Per informazioni: APC.bibliotecadigitale@unimi.it


BioMed Central

Membership annuale

Contenuti: oltre 500 riviste di argomento trasversale: scienze e tecnologia, medicina, engineering, chimica e matematica.

Gold Open Access con scontistica: sconto del 15% sui costi di pubblicazione in Gold OA per ogni rivista di  BioMed Central o di SpringerOpen Journal, grazie alla sottoscrizione annuale della membership istituzionale da parte della  Biblioteca Digitale dell’Ateneo. Non ci sono costi aggiuntivi per tabelle a colori e immagini.

Come si ottiene lo sconto
Se l’articolo viene inviato da un IP del range di Ateneo, lo sconto viene applicato in modo automatico.
Se l’articolo viene inviato da un IP esterno alla rete di Ateneo, selezionare l’opzione I believe that I am covered by an institutional membership arrangement nella pagina 'APC arrangement' e poi selezionare il nome della nostra università, Università degli Studi di Milano, dal menù a tendina.

Si allegano istruzioni dettagliate per ottenere lo sconto.

Per informazioni: APC.bibliotecadigitale@unimi.it


BMJ British Medical Journal

Contratto 2017-2020, sottoscritto tramite CARE-CRUI
CIG  7142873544

Contenuti: accesso alle riviste in catalogo dell’editore BMJ.

Green Open Access: possibilità di pubblicare sul sito web personale e/o in AIR la versione post-print degli articoli. Gli articoli preview sono sottoposti a embargo differente a seconda della rivista: https://authors.bmj.com/policies/publication-embargo/

Scontistica per APC: sconto del 25% sulle APC richieste per la pubblicazione di articoli Open Access sulle seguenti riviste
Si ricorda di citare il CIG 7142873544 del contratto nazionale CARE-CRUI per essere riconosciuti come autori dell’Ateneo.

Per informazioni: APC.bibliotecadigitale@unimi.it


Elsevier

Contratto 2018-2022, sottoscritto tramite CARE-CRUI
CIG 7066024B75

Contenuti: accesso a oltre 2000 riviste della Freedom Collection dell’editore.

Green Open Access: è possibile depositare in AIR articoli in formato pre-print e post-print; per ogni specifica rivista fare riferimento al file sul sito dell’editore

Scontistica per APC: è prevista la possibilità di pubblicare in OA ibrido con il pagamento di APC così scontate per la durata del contratto:

Anno  2018-2019  2020-2021  2022
Sconto  20 %  15 %  10 %

Per usufruire di tali sconti si segnala agli autori UNIMI di indicare in fase di submission il CIG del contratto CARE-CRUI che li identifica come affiliati dell’Ateneo. Informazioni più dettagliate alla pagina dell'editore o scrivere a APC.bibliotecadigitale@unimi.it


MDPI

La Biblioteca Digitale ha aderito al programma IOAP (Institutional Open Access Program) dell’editore MDPI. Il programma permette agli autori affiliati all’Università di pubblicare i propri lavori sulle riviste edite da MDPI - tutte di tipo Gold Open Access - con uno sconto del 10% sul costo di Article processing charge (APC). Si prega di utilizzare sempre la propria casella email istituzionale per le submissions, per poter essere riconosciuti quali autori affiliati.

Lo sconto è esteso anche alla pubblicazione di libri accademici ad accesso aperto.

La fatturazione degli articoli che beneficiano del fondo di Ateneo per APC prevede una gestione centralizzata tramite la casella APC.bibliotecadigitale@unimi.it


Il Mulino

Contratto 2019-2022

Contenuti: accesso a tutti i titoli de Il Mulino.

Green Open Access: possibilità per gli autori affiliati dell’Ateneo di pubblicare nel sito web personale o in AIR la versione post-print dei propri articoli e renderla disponibile in modalità Open Access. Il deposito deve avvenire nel rispetto dei contratti stipulati dai singoli autori e di quanto dichiarato dall'editore su Sherpa/Romeo. La versione depositata deve citare la fonte e linkare la fonte stessa messa a disposizione dall’editore.


Institute of Physics

Contratto 2018-2020, sottoscritto tramite CARE-CRUI

Contenuti: accesso all'intera collezione dell’editore.

Green Open Access: possibilità di pubblicare sul sito web personale e/o in AIR la versione post-print degli articoli con periodo di embargo di 12 mesi dalla prima pubblicazione dall’articolo.


Kluwer Law International

Contratto 2018-2020, sottoscritto tramite CARE-CRUI

Contenuti: accesso all’intera collezione dell’editore.

Green Open Access: possibilità per gli autori affiliati dell’Ateneo di pubblicare in siti web personali e/o in AIR la versione post-print dei propri articoli.


Oxford University Press

Contratto 2020, sottoscritto tramite CARE-CRUI

Contenuti: accesso all’intera collezione dell’editore.

Green Open Access: possibilità per gli autori affiliati dell’Ateneo di pubblicare in siti web personali e/o in AIR la versione post-print dei propri articoli con embargo differente per ogni rivista alla pagina dell’editore.


RCS Royal Society of Chemistry

CIG 7204125803

Il contratto annuale 2020 con l’editore Royal Society of Chemistry sottoscritto tramite il gruppo CARE-CRUI costituisce una proroga tecnica del contratto 2017-2019.

Contenuti: sottoscrizione al pacchetto RSC Gold Collection che include l'intera collezione delle riviste pubblicate dall'editore.

Green Open Access: possibilità di pubblicare nel sito web personale o in AIR la versione post-print dei propri articoli e renderla disponibile in modalità Open Access, dopo un embargo di 12 mesi.

Ibrido e Gold Open Access - Scontistica per APC: applicazione del 15% di sconto sulle spese di pubblicazione di articoli in modalità Open Access solo su riviste ibride.

Per poter usufruire degli sconti è necessario che gli autori dell’Ateneo, quando contattano l'editore, segnalino il contratto nazionale negoziato dal Gruppo CARE-CRUI sottoscritto dal nostro Ateneo, il cui numero CIG di riferimento è 7204125803.

Per informazioni: APC.bibliotecadigitale@unimi.it


SCOAP3

Contratto 2017-2019, sottoscritto tramite CARE-CRUI

Contenuti: accesso alle riviste full OA comprese nel progetto.

Scontistica per APC: per pubblicare con SCOAP3 i costi di pubblicazione in OA sono a totale carico dell’Ateneo. Tutti gli articoli sono pubblicati in modalità Open Access con licenza di riuso Creative Commons CC-BY e non richiedono alcun pagamento direttamente all'autore, il quale mantiene il copyright sulla sua opera.


Springer Nature

Contratto 2020-2024, sottoscritto tramite CARE-CRUI
contratto Read & Publish

Contenuti

Il contratto prevede la sottoscrizione delle riviste presenti nella piattaforma SpringerLink e la pubblicazione ad accesso aperto da parte di autori affiliati Unimi nelle riviste ibride (Riviste Open Choice Standard) presenti sulla nella piattaforma SpringerLink. Il numero di pubblicazioni in accesso aperto comprese nel contratto è in numero crescente nel corso del quinquennio contrattuale.

Green Open Access

Gli autori possono autoarchiviare il proprio AAM immediatamente dopo l’accettazione della pubblicazione sul proprio sito web personale e in AIR con embargo di 12 mesi, con inclusa la seguente precisazione 'versione successiva alla peer-review ma antecedente alla revisione dell’articolo pubblicato in [inserire titolo rivista]. La versione autenticata finale è disponibile online all'indirizzo: http://dx.doi.org/[inserire DOI]'

Queste indicazioni non si applicano agli articoli pubblicati nelle Riviste Open Choice con licenza Open Access che possono pubblicati e disponibili immediatamente ad accesso aperto.

Gestione delle pubblicazioni in accesso aperto

I corresponding authors affiliati Unimi possono pubblicare in accesso aperto i propri lavori purché rientrino nelle tipologie di articoli idonei previsti dall’accordo ovvero original papers (articolo originale) e review papers (articolo di rassegna).

Articolo Originale – articolo standard, che solitamente presenta nuovi risultati; gli articoli pubblicati all’interno di questo tipo di articoli possono altresì essere indicati come Ricerca Originale, Articolo Originale, Paper Originale o Paper di Ricerca.

Articolo di Rassegna – articolo standard, che interpreta risultati precedentemente pubblicati

I contributi vengono pubblicati con licenza Creative Commons CC-BY per la maggioranza delle riviste e CC-BY-NC per una lista ristretta di titoli (link elenco); il modello prevede il mantenimento del copyright da parte dell’autore. 

Al termine del processo di peer-review e di accettazione dell'articolo da parte della rivista, il flusso di pubblicazione comporta la selezione dell'Ateneo come istituzione di affiliazione da parte del corresponding author prima dell'adesione all’opzione Open Access. A conclusione della procedura l'affiliazione è validata dall'Ufficio Biblioteca Digitale.

Per eventuali richieste di assistenza segnalare alla casella springer.OA@unimi.it


Walter De Gruyter

Contratto 2020-2022, sottoscritto tramite CARE-CRUI
contratto Read & Publish

Contenuti:  abbonamento con accesso all’intero catalogo dei periodici e possibilità per gli autori affiliati dell’Ateneo di pubblicare articoli scientifici sotto licenza Open Access nelle Riviste ibride con licenza CC-BY. Gli articoli previsti nel contratto per la pubblicazione in OA sono Original Paper, Review paper e Case reports.

Gestione delle pubblicazioni in accesso aperto: disponibilità di un numero crescente di cosiddetti token nel corso dei 3 anni. Il corresponding author può scegliere di pubblicare il proprio lavoro in accesso aperto all’atto della submission utilizzando il proprio indirizzo istituzionale, per essere identificato come autore affiliato dell’Ateneo. Il contratto permette la pubblicazione in OA con il mantenimento del copyright da parte dell’autore.
CRUI-CARE gestisce centralmente le autorizzazioni per monitorare il consumo annuale dell’istituzione, in stretta collaborazione con l’Ufficio Biblioteca Digitale dell’Ateneo. Si segnala che è stato avviato il processo di conversione retrospettiva in accesso aperto degli articoli pubblicati nel corso del 2020 dai submitting authors affiliati dell’Ateneo.
Per informazioni:   APC.bibliotecadigitale@unimi.it

 


Wiley

Contratto Wiley Online Library e diritti OA 2020-2023, sottoscritto tramite CARE-CRUI

Contenuti: Abbonamento con accesso al catalogo dell’editore Database Model con la possibilità di pubblicazione in accesso aperto per i docenti affiliati dell’Ateneo con licenza di pubblicazione CC-BY sulle riviste Open Ibride dell’editore.

Green Open Access: gli affiliati hanno diritto di autoarchiviare i propri articoli nella versione accettata per la pubblicazione sul proprio sito web o sul Repository istituzionale con embargo di 12 mesi per l’area STM e 24 mesi per area HSS.

Gestione delle pubblicazioni in accesso aperto: Il corresponding author può scegliere di pubblicare il proprio lavoro in accesso aperto all’atto della submission utilizzando il proprio indirizzo istituzionale. L’autore viene identificato come autore affiliato dell’Ateneo tramite sistema Ringgold Identifier sulla piattaforma dell’editore già in uso per la gestione del processo di pubblicazione. Il contratto permette la pubblicazione in OA con il mantenimento del copyright da parte dell’autore.
Gli articoli che possono essere pubblicati in accesso aperto sono: original research articles e review articles
Al termine del processo di peer-review e di accettazione dell'articolo da parte della rivista, il flusso di pubblicazione comporta la selezione dell'Ateneo come istituzione di affiliazione da parte del corresponding author prima dell'adesione all’opzione Open Access. A conclusione della procedura, l'affiliazione è validata dall'Ufficio Biblioteca Digitale. Si allega guida dedicata gli autori.

Per informazioni: APC.bibliotecadigitale@unimi.it