Voi siete qui

Prestito interbibliotecario

 

Le biblioteche d’area forniscono ai propri utenti istituzionali (coloro che hanno un rapporto diretto di studio o di lavoro con la Facoltà a cui la biblioteca afferisce) un servizio di prestito interbibliotecario (ILL, InterLibrary Loan), attraverso il quale possono richiedere a biblioteche italiane e straniere volumi non posseduti dalle biblioteche dell’Ateneo.

Allo stesso tempo mettono a disposizione il proprio patrimonio per le biblioteche italiane e straniere che ne facciano richiesta. Il servizio viene svolto nei limiti previsti dalla normativa vigente in materia di diritto d'autore e dalle specifiche licenze d'uso sottoscritte per alcune tipologie di risorse, nonché da quelli imposti da ragioni di conservazione, in particolare per i documenti antichi o rari.

Modalità di inoltro delle richieste, tariffazione e regolamento del servizio vengono definiti dalle singole biblioteche.