Schema di collocazione

La collocazione viene assegnata al volume durante la catalogazione e determina la sua posizione a scaffale. Le collocazioni inquadrano infatti la singola opera all’interno di uno schema di suddivisione che tiene conto dell'argomento trattato nel libro.
Dal momento che non tutte le monografie possedute dalla biblioteca sono catalogate per soggetto, risulta di grande utilità conoscere lo schema di collocazione.

Interrogando il catalogo on line e digitando in “ricerca libera” la sigla di collocazione, si ottiene l’elenco delle opere su quell'argomento.
Se ad esempio si vuole conoscere il posseduto della biblioteca sulla “storia di Milano”, sarà sufficiente digitare la segnatura: "10L. 05. D.". Il catalogo estrarrà automaticamente tutti i testi che sono stati collocati in questa sezione.

Download

Schema di collocazione

Pianta delle collocazioni