Risorse per materia

indice paragrafi

Cataloghi bibliografici generali


OPAC Università degli Studi di Milano
Il Catalogo in linea (OPAC) dell'Università degli Studi di Milano permette di interrogare il patrimonio delle biblioteche d'Ateneo comprendente circa un milione di registrazioni bibliografiche relative a monografie antiche e moderne, periodici cartacei ed elettronici e audiovisivi. Per ogni registrazione è indicata la biblioteca che possiede il documento. All'indicazione è collegata una pagina con tutte le informazioni sulla biblioteca stessa (indirizzo, orari di apertura e servizi al pubblico). Gli utenti dell'Ateneo possono richiedere direttamente un'opera in prestito o, nel caso non sia disponibile, prenotarla.
http://opac.unimi.it/SebinaOpac/Opac?sysb

Catalogo CIDiS - Consorzio pubblico Interuniversitario per la gestione degli interventi per il Diritto allo Studio universitario
Catalogo delle biblioteche e del servizio prestito libri dell'Istituto per il diritto allo studio universitario. Esso serve per tutte le sedi di Milano (servizio per le Università degli studi di Milano e di Milano-Bicocca), di Varese e di Como (Università dell'Insubria) e per i poli di Crema e Lodi (Università degli studi di Milano). Per le modalità di erogazione del servizio si rimanda al Regolamento disponibile sul sito web dell’ente.
http://159.149.17.17/h3/h3/ase

Catalogo italiano dei Periodici (ACNP)
Ha avuto origine dall’Archivio Collettivo Nazionale dei Periodici,  nato negli anni ’70 per iniziativa dell’Istituto di studi sulla ricerca e documentazione scientifica (ISRDS) del CNR. Contiene le descrizioni bibliografiche e i dati di posseduto delle pubblicazioni periodiche dei più svariati settori disciplinari presenti nelle collezioni di biblioteche dislocate su tutto il territorio nazionale. http://acnp.cib.unibo.it/cgi-ser/start/it/cnr/fp.html?m040=ACNP&m040=TEMP&action=find

KIT: Karlsruher Institut fur Technologie
Metacatalogo della Biblioteca  Centrale Tecnologica di Karlsruhe, permette di effettuare ricerche simultanee nei cataloghi di biblioteche tedesche, austriache, svizzere e di molti altri Paesi del mondo nonché in cataloghi di librai.
E’ necessario selezionare le risorse catalografiche che si intendono interrogare; l’ampiezza dei risultati dipende dal numero dei cataloghi online raggiungibili al momento dell’interrogazione.
http://www.ubka.uni-karlsruhe.de/kvk/kvk/kvk_it.html

Internet culturale
E’ il risultato del progetto “La Biblioteca Digitale Italiana e il Network Turistico Culturale (BDI&NTC)”, approvato e cofinanziato dal Comitato dei Ministri per la Società dell’Informazione (CMSI) nel marzo del 2003.
Tramite l’OPAC del Servizio Bibliotecario Nazionale-SBN è possibile effettuare una ricerca bibliografica sui cataloghi di oltre 3500 biblioteche italiane appartenenti a università, enti locali, istituzioni pubbliche e private operanti in diversi settori disciplinari.
E’ possibile svolgere ricerche differenziate per: Libro Antico (pubblicazioni monografiche dal XV secolo fino al 1830), Libro Moderno (pubblicazioni monografiche a partire dal 1831, e periodiche senza limiti di data), Musica (musica manoscritta, musica a stampa e libretti per musica), Grafica, Cartografia.
La ricerca nei Cataloghi storici consente la consultazione di oltre 200 cataloghi cartacei digitalizzati appartenenti a diverse istituzioni culturali italiane, per un totale di circa 7 milioni di immagini digitali di schede o pagine di catalogo. Nella collezione sono presenti anche alcuni cataloghi di materiali speciali (manoscritti, carte geografiche, stampe , musica scritta) e di singoli fondi o raccolte.
http://www.internetculturale.it/moduli/opac/opac.jsp



Cataloghi bibliografici specialistici

Catalogo delle Biblioteche ISPRA
Catalogo collettivo online delle biblioteche dell'ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) specializzato sulle tematiche ambientali, con particolare riferimento alle scienze della Terra, alle discipline afferenti la pesca marittima, l'acquacoltura e il monitoraggio delle acque,  i sedimenti e gli ambienti costieri, la biologia della conservazione, la genetica e l’eco-etologia della fauna selvatica omeoterma.
Il catalogo ISPRA include l'intero patrimonio della Biblioteca del Servizio Geologico Nazionale (fondata nel 1873), poi Biblioteca del Dipartimento Servizi Tecnici Nazionali – PCM, della Biblioteca dell’Agenzia Nazionale per la Protezione dell’Ambiente, della Biblioteca dell’Istituto Centrale per la Ricerca scientifica e tecnologica applicata al Mare, nonchè della Biblioteca dell’Istituto Nazionale Fauna Selvatica.
http://opac.isprambiente.it/SebinaOpac/Opac
E’ altresì disponibile la ricerca nel solo Catalogo delle carte geologiche
http://opac.isprambiente.it/SebinaOpac/Opac?sysb=carte

Catalogo delle Biblioteche ENEA
Catalogo collettivo elettronico dei libri posseduti dalle Biblioteche dell’ENEA (Ente per le Nuove tecnologie, l'Energia e l'Ambiente), specializzato nelle tematiche relative all'energia, all'ambiente e alle nuove tecnologie. Offre molteplici possibilità di ricerca e di selezione ed ordinamento dei risultati ottenuti. Il catalogo contiene circa 120.000 record.
http://opac.bologna.enea.it:8991/F

Biblioteca ICRAM
La Biblioteca ICRAM (Istituto Centrale per la Ricerca scientifica e tecnologica Applicata al Mare) attiva dal 1988, è specializzata nelle discipline afferenti alla pesca marittima, all'acquacoltura e al monitoraggio di acque, sedimenti ed ambienti costieri. Dal 2002 aderisce al Sistema Bibliotecario Nazionale come partner del polo GEA (specializzato nelle Scienze della Terra e nelle tematiche relative all'ambiente), di cui fanno parte le biblioteche dell'APAT e del Ministero dell'Ambiente. Dispone di circa 3000 volumi e riceve correntemente circa 100 periodici (per un posseduto complessivo di oltre 800 annate).
http://www.icram.org/biblioteca.htm


Thesauri specialistici


Thist on-line
Versione online del ThIST (Thesaurus Italiano di Scienze della Terra), è uno strumento derivato dall’integrazione tra la banca dati terminologica della Biblioteca del Servizio geologico d’Italia (oggi Biblioteca ISPRA) e il thesaurus pubblicato dal CNR nel 1997. Compilando un form è possibile inviare suggerimenti sui termini contenuti.
http://www.biblioteca.apat.gov.it/site/it-IT/Sezioni/Servizi/Thist_on-line/

Thesaurus multilingue di Geoscience
Questo Thesaurus, sviluppato dalla commissione CoGeoInfo di IUGS (International union of geological sciences), si compone di  8.000 termini in dieci diverse lingue.
http://info.gsf.fi/multhes/index_eng.html




 


Cartografia - GIS


Portale del Servizio Geologico d’Italia

Nuova versione del Portale del Servizio Geologico d’Italia realizzato con il supporto di ESRI Italia. Attraverso strumenti di navigazione on-line il Portale consente, in maniera semplice, la consultazione di pubblicazioni tecniche, relazioni e linee guida, la condivisione, l’integrazione e la consultazione dell’ampia gamma di banche dati del Servizio Geologico d’Italia, che, integrata dalle informazioni e dai metadati associati, si compone delle seguenti risorse:

Progetto CARG: Cartografia geologica, scala 1:50.000, 1:10.000 e 1:25.000, con tutti i dati della geologia prodotti dal rilevamento;

Progetto IFFI: primo intervento omogeneo e aggiornato sui fenomeni franosi sull’intero territorio nazionale realizzato secondo procedure standardizzate;

Carta Geologica d’Italia, scala 1:100.000:  prodotto del rilevamento geologico eseguito dal 1870 al 1970, vettorializzata e riorganizzata in strati informativi secondo le indicazioni del Servizio Geologico d’Italia;

Archivio indagini nel sottosuolo ex Legge 464/84: database delle indagini di sottosuolo eseguite tramite perforazioni i cui documenti sono pervenuti al Servizio Geologico d’Italia in ottemperanza alla Legge 464/84;

Sondaggi profondi: visualizzazione di sondaggi profondi liberalizzati dal Ministero dello Sviluppo Economico e realizzati per la ricerca di idrocarburi;

Geofisica – Cartografia geofisica digitale – Carta gravimetrica d’Italia, scala 1:1.000.000 e scala 1: 250.000;

ReNDiS (Repertorio Nazionale degli interventi per la Difesa del Suolo): dati degli interventi realizzati per la difesa del rischio idrogeologico e delle risorse impegnate nel campo della difesa del suolo;

GeoIT 3D: consultazione dei modelli 3D di vari fogli geologici e fruizione di altri dati ed elaborazioni disponibili su scala nazionale;

Progetto ITHACA:  raccolta di tutte le informazioni disponibili riguardo le faglie capaci;

Carta litologica d’Italia: ottenuta dalla rielaborazione della Carta Geologica d’Italia, scala 1:100.000, attribuendo alle formazioni ivi descritte una classe litologica e altri parametri quali la genesi, l’ambiente di formazione della roccia, la struttura della formazione, la struttura e la consistenza della roccia in relazione alla carta litologica;

Progetto OneGeology: consultazione immediata attraverso un portale geografico dei dati della carte geologiche di tutto il mondo;

Progetto modello dati GeoSciML: relativo all’elaborazione di un linguaggio per la trasmissione delle informazioni geologiche prodotte dalla comunità delle Scienze della Terra attraverso servizi di visualizzazione di mappe e dati via web;

Progetto Database Nazionale Sinkhole: consultazione e fruizione dei dati raccolti dall’ISPRA relativi al censimento dei fenomeni naturali di sprofondamento in aree di pianura sul territorio italiano;

Dati di Base: relativi all’orografia, all’idrografia, ai limiti amministrativi, alla rete viaria, alla toponomastica e ai centri abitati ecc.;

Sono inoltre disponibili sfondi cartografici in formato raster relativi alla cartografia geologica (scala 1:1.250.000, 1:500.000, 1:100.000, 1:50.000) e a quella topografica IGMI (scala 1:500.000, 1:250.000, 1:25.000).
http://sgi.isprambiente.it/geoportal/catalog/main/home.page

Geo portale della Lombardia : dati, mappe, servizi geografici del territorio lombardo disponibili in rete.
Questo portale di accesso al vasto patrimonio di informazioni territoriali lombarde presenta on-line le basi geografiche di riferimento più comunemente utilizzate (cartografia tecnica, foto aeree, immagini da satellite...) e diverse basi informative tematiche (uso del suolo, pianificazione territoriale, infrastrutture...).
I servizi attualmente offerti includono un visualizzatore di informazioni geografiche che consente la composizione di mappe sovrapponendo differenti livelli informativi, un catalogo dei dati e dei servizi geografici realizzati in Lombardia e un servizio di download attraverso il quale scaricare gratuitamente alcune banche dati.
http://www.cartografia.regione.lombardia.it/geoportale

SILVIA: Sistema informativo lombardo per la valutazione di impatto ambientale
Sono consultabili diverse aree tra le quali quella Normativa contenente i principali riferimenti giuridici in materia di valutazione di impatto ambientale delle opere in progetto, distinti per livello comunitario, nazionale e regionale, con specifico riferimento alla normativa regionale.
Quale VIA rende disponibile l'elenco delle aree naturali protette della Regione Lombardia (Parchi naturali e Parco dello Stelvio, riserve naturali regionali e nazionali) e accoglie un servizio WEB GIS di individuazione delle stesse che ne consente la localizzazione geografica attraverso una ricerca per provincia e comune.
L'Area procedure rende disponibili i dati e i documenti riguardanti le procedure di VIA e di verifica di assoggettabilità espletate in Regione Lombardia. Sono inoltre interrogabili l’Area documentazione, quella cartografica e quella reportistica.
http://www.cartografia.regione.lombardia.it/silvia/jsp/home.jsf

Sito cartografico agricoltura
Portale della Direzione Generale Agricoltura dedicato al Sistema Rurale Lombardo (l'insieme di boschi, campi coltivati, canali di bonifica e irrigazione, aziende agricole, cascine, fauna selvatica e l'ambiente ed il paesaggio ad essi connessi). Nel sito è possibile accedere ai dati territoriali disponibili per ognuno di questi elementi.
http://www.cartografia.regione.lombardia.it/agrinet/

Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente (Arpa)
Sito ufficiale dell'Agenzia Regionale che si occupa della protezione dell'ambiente. Contiene informazioni sulle attività in corso e sul tariffario ARPA; illustra progetti e servizi dell'Ente regionale tra i quali informazioni sull’avvio di nuove attività, il Centro di monitoraggio geologico, il Rapporto sullo Stato dell’Ambiente, informazioni sulle attività di Educazione Ambientale e molto altro.
http://ita.arpalombardia.it/ita/index.asp

GeoWeb
Il servizio GeoWeb della Biblioteca Nazionale Marciana di Venezia, attivo dall’aprile del 2000, offre la descrizione catalografica di circa 29.000 documenti, accompagnata dalle riproduzioni digitali degli stessi. Si tratta per lo più di materiali cartografici antichi, ma anche di raccolte diverse (ritratti, costruzioni navali, rappresentazioni di usi e costumi, figurazioni documentarie e scientifiche di vario genere). E’ il più ricco catalogo italiano disponibile online per queste tipologie di materiali.
http://geoweb.venezia.sbn.it/geoweb2004/gwindex.html

Regione Lombardia: Cartografia geologica (Progetto CARG)
Il Progetto di Cartografia Geologica della Regione Lombardia è inserito nel Programma CARG (Nuova Carta Geologica d'Italia alla scala 1:50.000), cofinanziato dallo Stato ai sensi delle Leggi 67/88, 305/89 e 226/99 e realizzato in convenzione con l'Agenzia per la Protezione dell'Ambiente e per i Servizi Tecnici (APAT).
Il progetto prevede la realizzazione della Carta Geologica Regionale alla scala 1:10.000, della Carta Geologica Nazionale alla scala 1:50.000, derivata dalla precedente, e delle relative banche dati.
Il rilevamento geologico sul terreno viene effettuato alla scala 1:10.000 sulla base topografica della Carta Tecnica Regionale. Le informazioni del Programma CARG sono consultabili e scaricabili in rete in un ambiente GIS semplificato, in cui alle immagini dei dati geologici sono associati gli strati informativi della banca dati. Per le carte nelle fasi più avanzate di lavoro sono disponibili, insieme alle legende, anche gli schemi accessori (profili geologici, schemi stratigrafici e strutturali...).
http://www.cartografia.regione.lombardia.it/CARGWEB/

Portale cartografico nazionale : direzione generale per la difesa del suolo
Il Portale Cartografico Nazionale permette la visualizzazione e l’utilizzo della cartografia di base nazionale, prodotta a seguito dell’accordo integrativo tra Stato e Regioni del 12 ottobre 2000 sul Sistema Cartografico di Riferimento.
E’ possibile inoltre accedere alla Cartografia 3D: Simulazione tridimensionale del territorio italiano,  alla cartografia del Progetto Natura, del Progetto Coste, del Progetto Incendi.
http://www.pcn.minambiente.it/PCN/

e-Geo un mare di carte
Motore di ricerca on-line di carte geotematiche italiane con l'obiettivo di diffondere a livello nazionale ed internazionale la cartografia geotematica italiana, una delle più antiche e prestigiose, garantire la conservazione di questo patrimonio, diffondere la cultura geologica e mettere a disposizione della comunità geologica (ricercatori e professionisti) un inventario completo di tutta la cartografia geotematica italiana.
Permette all'utente di visualizzare, ingrandire ed inviare, tramite e-mail, un’ immagine a bassa risoluzione (in formato jpg) di tutte le carte presenti nell' Archivio. Attraverso il pagamento di un contributo a titolo di rimborso spese fornisce plottaggi di alta qualità, immagini raster ad alta definizione (400dpi) su supporto CD-Rom, eventuale bibliografia a corredo delle carte geologiche e geotematiche dell'Archivio e-Geo. Trattandosi di un progetto no-profit, i rimborsi delle spese per i servizi di stampa e di duplicazione su CD sono gestiti dalla Struttura di vendita dell'Università di Siena e sono raccolti in un fondo dell'Ateneo destinato a borse di studio, borse di dottorato o assegni di ricerca aventi come tema la cartografia geotematica e la storia della geologia, in particolare la storia della cartografia geologica.
http://www.egeo.unisi.it/




Siti specialistici: Geologia

GeoItalia: Federazione Italiana di Scienze della Terra
Sito della Federazione Italiana di Scienze della Terra nella quale è possibile accedere alle versioni pdf del periodico Geoitalia, edito dalla Federazione con il patrocinio dell'Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale (OGS), e del Giornale di Geologia applicata.
All’interno del sito sono segnalati eventi nel mondo riguardanti le scienze della terra e gli studi geologici in genere.
http://www.geoitalia.org/

Società geologica italiana
Sito della Società geologica italiana,  fondata il 29 Settembre 1881 e dichiarata Ente Morale con Regio Decreto del 17 Ottobre 1885. Si tratta della più antica delle associazioni scientifiche italiane nel campo delle Scienze della Terra e ha come scopo il progresso, la promozione e la diffusione delle conoscenze geologiche nei loro aspetti teorici e applicativi.
Nel sito sono illustrate le attività della Società, vengono pubblicizzati convegni e corsi ed è possibile accedere al Notiziario elettronico mensile  della IUGS (International Union of Geological Sciences), una delle più grandi e attive organizzazioni scientifiche non-governative a livello mondiale. Fondata nel 1961, la IUGS promuove ed incoraggia lo studio di problemi geologici, specialmente quelli di importanza mondiale, supportando e facilitando la cooperazione internazionale ed interdisciplinare nelle geoscienze. 
http://www.socgeol.it/

USGS Library
Sito della Biblioteca dell’USGS, agenzia del Dipartimento degli Interni creata nel 1879. 
Fornisce informazioni per descrivere e comprendere la Terra, minimizzare la perdita di vite umane e beni in seguito a calamità naturali, gestire le risorse idriche, riservando particolare attenzione agli aspetti biologici ed energetici nonché a tutto quanto concerne le risorse minerali. 
La Biblioteca dell’USGS è la più grande al mondo sulle Scienze della Terra. La ricerca all’interno del catalogo online può essere fatta per autore, per titolo della rivista, per parole chiave, per soggetto, per titolo, in modalità generale o avanzata. Oltre al catalogo è possibile accedere a DLESE: Digital Library for Earth System Education, che comprende materiali elettronici sia per insegnanti che per studenti come mappe, immagini, materiali didattici, corsi online e molto altro ancora.  Il sito offre anche un Thesaurus per le Scienze della Terra, il National Geological Map Database, informazioni sui servizi e le collezioni della Biblioteca.
http://library.usgs.gov/


British Geological Survey
Fondato nel 1835, il British Geological Survey (BGS) è il più antico servizio geologico al mondo,  riferimento scientifico e informativo fondamentale nel Regno Unito per le discipline attinenti alle Scienze della Terra. Tra gli strumenti e i servizi più significativi presenti nel sito segnaliamo:

OpenGeoscience, servizio che offre la possibilità di scaricare gratuitamente, a scopo di studio e ricerca,  mappe, immagini, report, dati, materiale educativo e software;

Catalogo della Biblioteca: la Biblioteca del BGS, una delle più importanti al mondo nell’ambito delle scienze della Terra, conta una vasta raccolta di libri, mappe (oltre 200.000 carte geografiche e geologiche), fotografie geologiche e materiali d’archivio. E’ possibile interrogare il catalogo per autore, titolo, parole chiave e soggetto;

Free download di reports, datasets, software e screensavers;

Prodotti digitali tra cui Datasets, strumenti GIS, modelli 3D, GeoReports;
Baseline Scotland: groundwater chemistry data (collezioni di dati sulla chimica delle acque sotterranee, isotopi stabili e tempi di residenza negli acquiferi Scozzesi);
Borehole materials, un database riguardante oltre 15.000 pozzi;
Lexicon of named rock units, con i nomi delle rocce che compaiono in mappe e pubblicazioni della BGS;
PalaeoSaurus collections,  database di una  collezione di oltre 50.000 campioni paleontologici ricercabili per Taxa, genere, specie, cronostratigrafia ecc.; 
BGS Rock Classification Scheme,  sistema di classificazione dei materiali geologici.
http://www.bgs.ac.uk/

Society of economic geologists
Sito della SEG, organizzazione internazionale nata nel 1920. I membri sono rappresentanti di imprese, università e di istituzioni di governo. L’associazione sostiene attività editoriali, organizza convegni, corsi e workshop tesi a  garantire una attiva comunicazione dei concetti di Geologia economica. Tramite il sito è possibile accedere al SEG on-line Book Store nonché, su abbonamento,  alle riviste Economic Geology (pubblicata dall’ente) e SEG Newsletter.
http://segweb.org/

The Geological Society of America
Società fondata nel 1888 che fornisce l'accesso a elementi essenziali per la crescita professionale degli scienziati della Terra operanti in vari settori : ricerca accademica, pubblica amministrazione, impresa e industria. All’interno del sito è possibile trovare informazioni su short courses, meetings e opportunità di lavoro; è dato accesso gratuito agli abstracts delle riviste pubblicate dall’associazione, alla rivista per insegnanti Lite Geology, a GSA Today e molto altro ancora.
http://www.geosociety.org/aboutus/index.htm


Glaciologia



Gruppo di Glaciologia del Dipartimento di Scienze della Terra

Sito del Gruppo di Glaciologia del Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università degli studi di Milano, all’interno del quale è possibile trovare notizie sulle ricerche condotte sui ghiacciai alpini, in particolar modo lombardi, ed extralpini svolte nell'ambito della struttura in collaborazione con il Comitato Glaciologico Italiano e con il Club Alpino Italiano. Vi si possono  inoltre trovare informazioni sulle attività didattiche (programmi e calendari di corsi ed esami), aggiornamenti bibliografici, segnalazioni di convegni e iniziative varie. All’interno del sito è inoltre presente un elenco di link utili con enti, riviste, database e molto altro sul clima, la meteorologia, i parchi naturali ecc.
http://users.unimi.it/glaciol/


Geomorfologia

AIGEO: Associazione Italiana di Geografia Fisica e Geomorfologia
L’Associazione Italiana di Geografia Fisica e Geomorfologia è stata costituita nel 2000 per iniziativa del Gruppo Nazionale di Geografia Fisica e Geomorfologia. L’Associazione, senza fini di lucro, si propone di promuovere, favorire e coordinare ricerche geografico-fisiche e geomorfologiche, nonché di promuovere iniziative per la formazione dei geografi fisici e dei geomorfologi e la diffusione della cultura specifica del territorio e dell’ambiente. Nel sito è possibile trovare informazioni su dottorati di ricerca, formazione, congressi, gruppi di lavoro, progetti di ricerca, pubblicazioni, link utili.
http://www.aigeo.it/



IAG: International Association of Geomorphologists
Associazione scientifica internazionale non governativa i cui principali obiettivi sono lo sviluppo e la promozione della geomorfologia attraverso la cooperazione internazionale e la diffusione delle conoscenze di geomorfologia. La IAG / AIG è stata fondata durante la seconda Conferenza Internazionale sulla Geomorfologia di Francoforte sul Meno (Germania ) nel 1989. L’associazione opera attraverso la costituzione di gruppi di lavoro e task force, l’organizzazione di conferenze, l’attività di pubblicazione e di scambio di informazioni. Attualmente i membri dell’associazione appartengono a 58 paesi diversi. All’interno del sito è possibile trovare notizie sui gruppi di lavoro e sulle conferenze, un glossario di termini geomorfologici oltre a una serie di link utili.
http://www.geomorph.org/


Geoarcheologia/pedologia


Sito internet dell’Associazione internazionale per lo studio del Quaternario. E’ possibile trovarvi Quaternary International, la rivista ufficiale dell’Associazione, e Quaternary perspectives, la newsletter di INQUA con notizie su commissioni, attività e progetti. Nel sito si trovano inoltre informazioni su congressi, pubblicazioni, membri, statuti e decreti nonchè un ricco elenco di link a enti e risorse di interesse.
http://www.inqua.tcd.ie/

AIQUA: Associazione Italiana per il Quaternario
Associazione fondata nel 1978 da studiosi interessati allo studio del Quaternario e che si pone come luogo nel quale le discipline interessate (dalla stratigrafia, alla paleontologia, alla tettonica, alla geomorfologia, alla paletnologia, ecc.) si possono incontrare per meglio svilupparsi ed integrarsi in una prospettiva che consideri il Quaternario sotto il duplice aspetto di storia della fase dell'evoluzione terrestre che ha visto l'affermarsi dell'uomo, da un lato, e di fonte insostituibile di dati per valutazioni sull'evoluzione futura, dall'altro.
In questa prospettiva l'attività dell'associazione mira soprattutto a favorire le occasioni di confronto e di integrazione fra le diverse discipline e a fornire un concreto riferimento a tutti gli studiosi del Quaternario attraverso l'organizzazione di convegni e seminari, la realizzazione di iniziative didattiche e divulgative, la costituzione di gruppi di lavoro su specifici argomenti.
Uno strumento importante per il conseguimento delle proprie finalità è la rivista Il Quaternario, organo ufficiale dell'Associazione. L'associazione rappresenta nell'INQUA (International Union for Quaternary Research) gli studiosi italiani che svolgono ricerche nell'ambito  del Quaternario.
http://www.aiqua.it/


Paleontologia

Società paleontologica italiana
Sito web della Società paleontologica italiana dove è possibile trovare notizie su eventi e informazioni sull’Organizzazione. E’ in corso di digitalizzazione il Bollettino della Società Paleontologica Italiana. L'Archivio digitale nasce dall'esigenza dei Soci di avere a disposizione in formato digitale PDF le annate più antiche del periodico della Società. Si intende rendere accessibile un numero crescente di annate, fatta eccezione per quelle più recenti, di cui verranno resi disponibili solo i titoli e in un secondo tempo anche i riassunti degli articoli.
Sono altresì consultabili in formato pdf i primi numeri di PaleoItalia: newsletter della Società Paleontologica Italiana, ed è presente anche un indice per argomenti.
http://www.spi.unimo.it/

IODP: Integrated Ocean Drilling Program

Organizzazione internazionale di ricerca che conduce spedizioni marittime per studiare la storia della Terra attraverso l’esame dei sedimenti e delle rocce sotto il fondo dell'oceano. L’Organizzazione americana  di attuazione (IODP - USIO ) gestisce la nave di perforazione scientifica JOIDES resolution a nome della National Science Foundation. All’interno del sito è possibile trovare informazioni sulle pubblicazioni dell’Ente (IODP Proceedings, Technical notes, Annual Reports, Annual program plans), brochures, materiali educativi, materiali per docenti e ricercatori, annunci di opportunità di lavoro e molto altro.
http://www.oceandrilling.org/

Pander society
Organizzazione internazionale con carattere informale nata nel 1967 allo scopo di riunire paleontologi e stratigrafi accomunati dall’interesse per lo studio dei conodonti e di incoraggiare lo scambio di informazioni nell’ambito di quest’area disciplinare. L’associazione pubblica un bollettino annuale accessibile liberamente con le relazioni degli incontri. Per scaricare la bibliografia delle ricerche è necessario utilizzare EndNote Library.
http://www.le.ac.uk/geology/conodont/pander/index.html


Micropaleontologia



Gruppo di Micropaleontologia del Dipartimento di Scienze della Terra
Sito del gruppo di ricerca di Micropaleontologia del Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università degli Studi di Milano. In evidenza la storia delle ricerche internazionali sulla Micropaleontologia condotte da Maria Bianca Cita dal 1954 al 1978 e da Isabella Premoli Silva dal 1979 ad oggi. Vengono segnalati i programmi di ricerca in corso e passati, iniziative ed eventi, le attività dei laboratori e una serie di link utili.
http://users.unimi.it/micropal/


Dendrocronologia

Ultimate tree-ring web pages
Obiettivo del sito è di fornire accesso alle informazioni reperibili in Internet sulla dendrocronologia, a partire dalle nozioni fondamentali di tree-ring dating. Sono segnalati software, link utili a banche dati e risorse d’interesse, l’organizzazione di congressi,  la pubblicazione di opere afferenti alla materia e molto altro.
http://web.utk.edu/~grissino/

ITRDB : International Tree-Ring Data Bank
Una delle più importanti banche dati di paleoclimatologia al mondo, presenta le misurazioni e le tree-ring chronologies raccolte da oltre 1500 siti in tutto il mondo e afferenti a oltre 100 specie di alberi. Questo sito permette di accedere facilmente a questi dati, offrendo agevoli funzioni di download.
E’ possibile eseguire una ricerca per nome del sito, per specie arboree, per collaboratore, per tipo di cronologia e per coordinate geografiche.
http://hurricane.ncdc.noaa.gov/pls/paleo/fm_createpages.treering


Mineralogia

Mineralogical Society of America
Sito della Mineralogical Society of America all’interno del quale è possibile, oltre a ottenere tutta una serie di informazioni su Congressi, corsi ed eventi, accedere al MSA Crystal Structure Database, una banca dati sulle strutture cristalline compilata da Bob Downs e Paul Heese della University of Arizona e gestita dalla Mineralogical Society of America, dalla Mineralogical Association of Canada e finanziata dalla National Science Foundation.
Accesso al database: http://rruff.geo.arizona.edu/AMS/amcsd.php
Sito internet: http://www.minsocam.org/

Mindat.org - the mineral and locality database
Banca dati mineralogica gratuita, basata sul contributo volontario di esperti e cultori della materia che la alimentano dal 2000. Nata da un progetto personale di Jolyon Ralph, è cresciuta fino a diventare una delle maggiori banche dati mineralogiche.
Schede corredate di dati chimici, bibliografici, di foto e localizzazioni geografiche sono ricercabili o selezionabili da indici alfabetici.
Indirizzo http://www.mindat.org/index.php

IUCr: International Union of Crystallography
Sito dell’Associazione internazionale di Cristallografia, nata allo scopo di promuovere la cooperazione internazionale in materia, promuovere la pubblicazione delle ricerche a livello internazionale sulla cristallografica, facilitare la standardizzazione di metodi, nomenclature e simboli. All’interno del sito è possibile accedere alle versioni on-line delle riviste:
Foundations of Crystallography, Structural Science, Crystal Structure Communications, Biological Crystallography, Structure Reports, Structural and Crystallization Communications, Applied Crystallography, Synchrotron Radiation.
http://www.iucr.org/

AIC: Associazione italiana di Cristallografia
Sito dell’Associazione italiana di cristallografia, nata con lo scopo di promuovere e potenziare lo studio della disposizione degli atomi nella materia, delle sue cause, natura e conseguenze, delle metodologie e delle tecniche relative a tali studi.  L'Associazione promuove e sostiene tutte le iniziative atte a favorire i contatti e gli scambi tra i ricercatori che nell'ambito di diverse discipline coltivano i predetti studi, nonchè tutte le iniziative di divulgazione didattica e di diffusione scientifica sulla cristallografia. All’interno del sito è possibile trovare informazioni su Convegni, corsi, oltre ad articoli specialistici.
http://www.cristallografia.org/

EMU: European mineralogical union
L’ European mineralogical union è un’Associazione nata allo scopo di  promuovere la cooperazione europea nelle Scienze Mineralogiche (mineralogia, petrografia, geochimica e loro applicazioni ).
All’interno del sito è possibile trovare numerose informazioni sulle iniziative messe in atto dall’Associazone oltre ad avere accesso a riviste come EJM European Journal of Mineralogy (in parte free on-line), alla Rivista Italiana di Mineralogia e al MINABS Online,  il servizio abstract della Società mineralogica di Gran Bretagna e Irlanda che fornisce uno strumento di ricerca per la mineralogia, la cristallografia, la geochimica, la petrografia, la mineralogia ambientale e gli argomenti correlati
http://www.univie.ac.at/Mineralogie/EMU/

IMA: International mineralogical association
Fondata nel 1958, la IMA è la più grande organizzazione del mondo per la promozione dello studio della mineralogia. All’IMA appartengono 38 società nazionali di mineralogia. L'Associazione sostiene le attività di Commissioni e Gruppi di lavoro impegnati su vari aspetti delle pratiche mineralogiche e facilita i rapporti tra mineralogisti sponsorizzando e organizzando incontri.
IMA è affiliata alla IUGS, L'Unione Internazionale delle Scienze Geologiche. All’interno del sito è possibile accedere ai Report sulla nomenclatura dei minerali. E’ in via di completamento la compilazione del  Catalogue of type mineral specimens (CTMS).
http://www.ima-mineralogy.org/


Geofisica

Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia
L'Istituto raccoglie e valorizza le competenze e le risorse di cinque istituti già operanti nell'ambito delle discipline geofisiche e vulcanologiche (l'Istituto Nazionale di Geofisica, l'Osservatorio Vesuviano, l'Istituto Internazionale di Vulcanologia, l'Istituto di Geochimica dei Fluidi, l'Istituto per la Ricerca sul Rischio Sismico). E’ possibile accedere alla versioni online di Quaderni di Geofisica, Rapporti tecnici dell’INGV, Miscellanea, Brevetti, oltre a consultare i cataloghi elettronici delle biblioteche dell’Ente.
http://www.ingv.it/

Istituto nazionale di oceanografia e di geofisica sperimentale
L' Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale  (OGS) è un ente pubblico di ricerca che svolge, promuove, coordina studi e ricerche rivolti alla conoscenza della Terra e delle sue risorse, allo sviluppo di nuove tecnologie applicative ed interpretative nei campi delle scienze del mare, dell'ambiente, della sismicità , delle risorse minerarie ed alla migliore utilizzazione del territorio. All’interno del sito è possibile accedere agli abstracts e alla table of contents del Bollettino di Geofisica Teorica ed Applicata, oltre che a notizie relative a progetti, conferenze, rapporti annuali, pubblicazioni e molto altro dell’Istituto e di enti ad esso disciplinarmente collegati.
http://www.ogs.trieste.it/Show/ShowUniversity/DataUniversity.aspx?IdLanguage=1

AGI - American Geological Institute
L'American Geological Institute è una federazione, fondata nel 1948 e senza scopo di lucro, di 47 Associazioni  che rappresentano oltre 120.000 geologi, geofisici e scienziati della Terra. AGI fornisce servizi di informazione per geologi e svolge un ruolo importante nel rafforzamento dell'istruzione delle geoscienze, sforzandosi di sensibilizzare l'opinione pubblica sul loro ruolo, sull’uso delle risorse da parte della società in risposta ai rischi naturali e alla salute dell'ambiente.
Offre vari servizi informativi, editoriali (varie pubblicazioni e un Glossario) e di aggiornamento per la ricerca e la didattica, e cura progetti di ricerca, di cui mette a disposizione i risultati (Cold Region Project, Deep Sea drilling project etc.).
Produce dal 1966 un database fondamentale del settore, Georef, e gestisce una banca dati di immagini accessibile via web, Image Bank.
http://www.agiweb.org/

NGDC: National Geophysical Data Center
Il National Geophysical Data Center (NGDC), con sede a Boulder in Colorado, è parte del Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti (USDOC), Amministrazione nazionale oceanica e atmosferica (NOAA), National Environmental Satellite dati e informazioni di servizio (NESDIS).
Il sito è suddiviso in sezioni sulle osservazione della Terra dallo spazio, rischi naturali, geologia marina e geofisica, geomagnetismo, all’interno delle quali è possibile accedere a dati, immagini, pubblicazioni, strumenti free on-line  per le diverse discipline.
http://www.ngdc.noaa.gov/ngdc.html


Ambiente

ISPRA - Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale
Sul portale vengono trattati numerosi temi, tra cui quello dell'energia rinnovabile, dell'inquinamento acustico, della radioattività, dello sviluppo sostenibile, delle aree protette, ecc.. Il sito presenta inoltre alcuni riferimenti ad importanti notizie, eventi, servizi e progetti nazionali ed internazionali relativi all'ambiente.
http://www.isprambiente.it/site/it-IT/

Greenfile   
GreenFILE è un Database prodotto ad accesso libero che offre informazioni relative a tutti gli aspetti dell'impatto umano sull'ambiente. La raccolta di titoli scolastici, governativi e di interesse generale tocca temi quali l’effetto serra, l’edilizia ecocompatibile, l’inquinamento, l’agricoltura sostenibile, le energie rinnovabili, il riciclo e molto altro. Il Database fornisce dati di indicizzazione e abstract di circa 384.000 record, nonché l’accesso al full-text di oltre 4.700 record open access.
http://www.greeninfoonline.com

PAGES : Past Global Changes
PAGES è un progetto internazionale nato per coordinare e promuovere la ricerca globale sui cambiamenti climatici del passato. L'obiettivo primario è quello di accrescere la comprensione dei cambiamenti del sistema terrestre in modo da migliorare le proiezioni future del clima e dell'ambiente e orientare le strategie per la sostenibilità.
Pages è un progetto IGBP (International Geosphere-Biosphere Programme) ed è finanziato dagli Stati Uniti, dalla Swiss National Science Foundations e dal National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA). Il sito offre molti servizi, tra i quali un calendario con gli incontri, un database con offerte di lavoro rivolte a studenti, posizioni di post-doc e per docenti, una serie di link per l’accesso a banche dati tematiche nell’ambito delle paleoricerche, un database per la ricerca degli studiosi in questo settore e molto altro.
http://www.pages-igbp.org/


Risorse ''Open Access''


Directory of Open Access Journals
è un servizio ospitato, gestito e  in parte finanziato dalla Lund University Libraries Head Office, che consente di accedere liberamente a numerose riviste accademiche  e di enti di ricerca consultabili gratuitamente. E’ possibile ricercare le riviste per parole del titolo, scorrendo un elenco oppure per soggetto. E’ anche possibile ricercare direttamente un singolo articolo. All’interno dei periodici inerenti le Scienze della Terra è possibile accedere a riviste sull’ecologia, le scienze ambientali, la geologia, la geografia, la geofisica e il geomagnetismo, la meteorologia, la climatologia e l’oceanografia.
http://www.doaj.org/

Earth-Prints Repository
Archivio aperto delle collezioni digitali creato e mantenuto dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia in collaborazione con il Programma Nazionale Ricerche in Antartide allo scopo di raccogliere, catturare, disseminare e conservare i risultati delle ricerche nei campi dell’ ambiente, della criosfera, dell’idrosfera e della Terra. Permette agli utenti di scorrere, cercare e avere accesso a manoscritti, riviste, articoli, atti delle conferenze, libri, capitoli di libri, prodotti dall’INGV.
http://www.earth-prints.org/advanced-search

AIR
AIR, l'Archivio Istituzionale della Ricerca, raccoglie tutte le registrazioni dei prodotti della ricerca dell'Università degli Studi di Milano. Esso costituisce quindi una vetrina della produzione scientifica dell’Università ed è raggiungibile da motori di ricerca come Google e Scirus.
http://air.unimi.it/

Pleiadi  
CASPUR e CILEA promuovono l'accesso aperto alla ricerca scientifica e accademica in Italia e supportano l'implementazione di archivi aperti conformi allo standard OAI.PMH e a questo scopo hanno creato PLEIADI. Si tratta di un portale per l'accesso integrato agli archivi italiani OAI con full text  ed altre risorse informative ad accesso aperto prodotte in Italia per l'Università e la ricerca.
All’interno del portale è possibile trovare l’elenco degli Archivi aperti italiani, delle Riviste OA AMNH: American Museum of Natural History: research library
Sito del Museo Americano di Storia Naturale, mette a disposizione i risultati delle indagini  scientifiche condotte dai ricercatori e dai loro colleghi nei campi della sistematica zoologica, della paleontologia, della geologia, dell’evoluzione e dell’ antropologia. Dal sito è possibile scaricare la versione pdf delle pubblicazioni del Museo.
http://digitallibrary.amnh.org/dspace/