Risorse di medicina

L'Università degli Studi di Milano mette a disposizione dei propri utenti numerose risorse bibliografiche online. Un solo esempio: più di 6.800 periodici in formato elettronico, il 30% dei quali di area biomedica.
Che aspetti? Inizia l'esplorazione della Biblioteca Digitale e delle sue infinite proposte!

indice paragrafi

Periodici elettronici

Elenchi di periodici elettronici consultabili gratuitamente (avvertenza: di frequente sono disponibili solo parti limitate dei contenuti): 

Ci sono poi le pubblicazioni scientifiche "open access". Sempre più ricercatori scelgono di pubblicare, pagando, in riviste ad accesso aperto. Le ragioni? Limitati costi editoriali e maggiore diffusione dell'informazione (e quindi della notorietà degli autori).

Con Biomed Central l'Ateneo ha stipulato un contratto che consente ai nostri autori di pubblicare a costi ridotti (v. box a fianco).


Norme per gli autoriabbreviazioni

Norme per gli autori

Abbreviazioni dei periodici
  • JAS (Journal Abbreviation Sources)

Banche dati

Banche dati ad accesso libero

  • ClinicalTrials.gov
    Fornisce informazioni regolarmente aggiornate su migliaia di studi clinici sponsorizzati dai National Institutes of Health, altre agenzie governative statunitensi e industrie farmaceutiche: obiettivo dei trial, chi può parteciparvi (volontari), dove si tengono e i riferimenti per ottenere maggiori informazioni
  • History of Medicine 
    Curato dalla National Library of Medicine, contiene materiali - a stampa e non - che documentano la storia della medicina di tutti i tempi e di tutte le culture
  • Medscape
    Fa parte del WebMD Health Professional Network e fornisce informazioni mediche aggiornate e strumenti per l'educazione sulla salute. Le informazioni sono organizzate per specialità. Ogni specialità rimanda ad un proprio sito. I contenuti sono creati, valutati e presentati sotto la guida di un responsabile WebMD e di un gruppo di consulenti professionisti della sanità. La sezione WebMD Health offre informazioni utili ai pazienti. Richiede una registrazione gratuita
  • ODS (Office of Dietary Supplements)
    Servizio dei National Institutes of Health, ha sviluppato in collaborazione con il Food and Nutrition Information Center, National Agricultural Library e U.S. Department of Agriculture un database che raccoglie la letteratura scientifica pubblicata sugli integratori dietetici. Contiene più di 300.000 citazioni e abstracts. L'ODS ha inoltre creato il database Dietary Supplement consultabile all'interno di Pubmed.
  • PEDro (Physiotherapy Evidence Database)
    Prodotto dal Centre for Evidence-Based Physiotherapy at The George Institute for International Health, PEDro offre più di 29.000 studi randomizzati, revisioni sistematiche e linee guida di fisioterapia. Sono disponibili le citazioni, gli abstract e, quando possibile, i link al testo pieno. Ogni citazione riceve un punteggio relativo alla qualità del lavoro in modo da aiutare il ricercatore a trovare più velocemente le informazioni più valide
  • Pubmed
    La banca dati, disponibile gratuitamente sul sito della National Library of Medicine, è costituita da:
    • a) Medline
    • b) Oldmedline;
    • c) citazioni incomplete perché in corso di lavorazione (in process) o inviate dagli editori (publisher supplied).
    I periodici indicizzati (circa 5.200 titoli) sono per la quasi totalità selezionati da un comitato di esperti.
    Disponibili in linea numerosi tutorial per usare al meglio la banca dati.
    L'Istituto Superiore di Sanità cura e aggiorna annualmente la traduzione italiana dei MeSH (Medical Subject Headings, i termini usati per classificare gli articoli)
  • SIBIL
    E' un archivio, curato dall’Istituto Superiore di Sanità, che si propone di raccogliere, catalogare e indicizzare la documentazione italiana in bioetica a partire dal 1995 usando un thesaurus appositamente creato
  • WebSurg 
    Progetto fondato da Jacques Marescaux e dai suoi collaboratori allo European Istitute of TeleSurgery, è una università virtuale di chirurgia che ha l'obiettivo di offrire ai chirurghi le informazioni, le tecniche e i protocolli più aggiornati. Contiene video di interventi, analisi critiche, presentazioni di casi clinici e altro ancora. Richiede una registrazione gratuita

Banche dati accessibili dalla rete di Ateneo

  • Cinahl
    Autorevole fonte di informazioni per la letteratura professionale relativa all’infermieristica e alle discipline collegate, alla biomedicina e alla cura della salute. Offre la copertura delle riviste di infermieristica in lingua inglese e delle pubblicazioni della National League for Nursing e dell’ American Nurses’ Association. Si occupa di infermieristica, biomedicina, medicina alternativa/complementare, salute del consumatore e di altre 17 discipline collegate alla salute. Inoltre questa banca dati offre l’accesso a testi sulla salute, a tesi di infermieristica, ad atti di congressi selezionati, alle norme procedurali, a software didattici, ad audiovisivi e a capitoli di libri. Sono incluse anche le citazioni, ricercabili, tratte da 1200 riviste. Copertura temporale dal 1981
  • Cochrane Library
    È una fonte di informazioni affidabili ed aggiornate sugli effetti degli interventi in ambito sanitario. Biblioteca digitale di ambito medico e clinico che ha lo scopo di fornire un supporto, basato sulle evidenze scientifiche, agli operatori coinvolti nella cura della salute. La Cochrane Library comprende, tra le altre, le seguenti banche dati:
    *Cochrane Database of Systematic Reviews, che include il full text delle revisioni sistematiche regolarmente aggiornate sugli effetti della cura della salute preparate dalla Cochrane Collaboration;
    *Database of Abstracts of Reviews of Effectiveness, che include revisioni sistematiche analizzate da esperti del NSH Center for reviews and Dissemination dell'università di York;
    *Cochrane Central Register of Controlled Trials, una banca dati di clinical trials segnalati dalla Cochrane Collaboration che include lavori pubblicati sui proceeding dei congressi e provenienti da altre fonti non indicizzate correntemente in Medline o in altri database bibliografici;
    *Health Technology Assessment Database, una banca dati prodotta dal NHS Center for reviews and Dissemination dell'Università di York;
    *NHS Economic Evaluation Database aiuta coloro che devono prendere decisioni in ambito sanitario ad identificare sistematicamente le valutazioni economiche provenienti da tutto il mondo, valutandone la qualità ed evidenziandone gli aspetti di forza e di debolezza
  • Embase
    Ampia banca dati bibliografica relativa alla letteratura mondiale in campo biomedico e farmacologico. Contiene più di 20 milioni di record, di cui 7 milioni provengono da MEDLINE. Spoglia più di 7000 periodici pubblicati in oltre 70 Paesi.
    I record contengono la citazione bibliografica, un’indicizzazione (con codici e descrittori medici e farmacologici di EMTREE), nomi commerciali dei farmaci e dei loro produttori, nomi commerciali di apparecchiature mediche e dei loro produttori (dal 1998 ad oggi). Circa l’80% dei record includono l’abstract e molti i numeri del registro CAS. La copertura temporale è dal 1974
  • FSTA 
      È la più importante risorsa informativa per quanto riguarda le innovazioni e gli sviluppi nel settore delle scienze e delle tecnologie alimentari, la nutrizione umana, le biotecnologie. Oltre a circa 1800 riviste, vengono spogliati anche atti di convegni, monografie, tesi, brevetti, standard e materiali appartenenti alla "letteratura grigia". I record sono forniti di abstract. La copertura temporale è dal 1990
  • Journal citation reports
    Fornisce l'Impact Factor, il valore che mette in relazione il numero di articoli pubblicati su una rivista in un determinato periodo e il numero di citazioni da questi ottenuto nella letteratura specializzata.
    Aggiornato annualmente, la sua copertura temporale parte dal 1999.
    E' caratterizzato dai seguenti strumenti statistici:
    *l'Impact Factor consente di determinare l'importanza di una rivista confrontata con le altre dello stesso settore applicativo;
    *l'Immediacy Index misura quanto velocemente gli articoli di una rivista siano mediamente citati;
    *il Cited Half-Life misura la validità nel tempo degli articoli citati
  • PsycInfo 
    Banca dati bibliografica, relativa a psicologia e discipline collegate incluse psichiatria, neurologia, medicina, legge, servizi sociali, educazione. Indicizza articoli, monografie, capitoli ma anche dissertazioni e rapporti tecnici. Utilizza la classificazione del Thesaurus of Psychological Index Terms. Copertura temporale dal 1987
  • Scopus è un database di abstracts e citazioni di letteratura peer-reviewed e fonti web di qualità, dotato di strumenti per monitorare, analizzare e visualizzare la ricerca. E’ stato adottato dalla CRUI per svolgere ricerche finalizzate alla valutazione degli autori appartenenti alle diverse università. Aggiornato quotidianamente, contiene 20 milioni di records a partire dal 1996, completi di metadati (il 78% con i riferimenti), 20 milioni di records dal 1823 catturati senza riferimenti (l'80% possiede almeno l'abstract)
  • Web of science 
    Sono consultabili 3 indici, tra cui il Science citation index expanded, che spoglia annualmente 6.600 riviste. La struttura di questi indici è basata su una tecnica che usa le citazioni che gli autori fanno nei propri lavori per collegare gli articoli che trattano delle stesse tematiche.
    Ognuno di questi indici comprende una serie di liste:
    *Citation Index è la lista alfabetica di tutti gli autori citati dagli autori nelle note bibliografiche dei propri articoli durante il periodo considerato
    *Source Index: è la lista alfabetica di tutti gli autori degli articoli considerati per il Citation Index
    *Permuterm Subject Index è la lista di tutte le parole incluse nei titoli (e negli abstract) degli articoli listati nel Source Index
    *Corporate Index è la lista di tutti gli enti a cui appartengono gli autori elencati nel Source Index.
    Ogni anno la banca dati cumula le statistiche sulle citazioni, elaborando i diversi indicatori (Impact Factor, Immediacy Index, H-index ecc.) che sono recuperabili con le funzioni di analisi messe a disposizione dell'utente. Copertura temporale dal 1990

E' possibile cercare tutte le banche dati di medicina a partire dal portale della Biblioteca digitale
Qui trovate il riepilogo delle modalità di accesso da casa.

 


Strumenti didattici per le banche dati

Sui siti delle principali banche dati biomediche si trovano diversi strumenti didattici (video, presentazioni PowerPoint, manuali) che ne illustrano funzioni e strategie per la ricerca.


Siti consigliati

  • Agency for Health Care Research and Quality Organizzazione governativa statunitense che conduce ricerche per migliorare l’assistenza sanitaria.
  • Canadian Medical Association, Clinical Practice Guidelines Database Archivio di linee guida elaborate in territorio canadese da organizzazioni mediche o sanitarie, nazionali o regionali, società professionali, agenzie governative o gruppi di esperti. E’ disponibile l’elenco degli enti che hanno sviluppato le linee-guida offerte gratuitamente tramite Internet.
  • ECDC Lo European Centre for Disease Prevention and Control è una agenzia UE con sede a Stoccolma. E' nata nel 2004 con la missione di contribuire a rafforzare le difese dei Paesi dell'Unione contro le malattie infettive. L'ECDC opera in collaborazione con i vari enti sanitari nazionali per rafforzare e sviluppare sistemi di sorveglianza delle patologie e di allarme rapido su tutto il continente. Attraverso la collaborazione con gli esperti nazionali, il Centro intende riunire le conoscenze europee in materia sanitaria per formulare pareri scientifici autorevoli sui rischi posti dalle malattie infettive nuove ed emergenti.
  • European Medicines Agency Agenzia UE la cui principale responsabilità è la valutazione e la supervisione dei medicinali per uso umano e veterinario e dei rimedi a base di erbe. Un motore di ricerca ne descrive uso, funzionamento, benefici e rischi in termini accessibili ai non specialisti.
  • Food and Drug Administration Il sito dell'agenzia governativa USA, rivolto ai cittadini, raccoglie informazioni su farmaci registrati dal sistema sanitario americano e sui prodotti alimentari.
  • Health on the Net Foundation Fondata nel 1995, HON è un’associazione non governativa sotto l’egida della Direction générale de la Santé del cantone di Ginevra. Ha come obbiettivo di guidare consumatori, professionisti e medici verso un’informazione in rete affidabile; a tale scopo ha sviluppato degli standard cui attenersi nella costruzione di siti web per la sanità.
  • Healthfinder Sito creato nel 1997 dal Department of Health and Human service e da altre agenzie federali statunitensi. Inizialmente pensato per i consumatori, è riconosciuto come una fonte informativa tra le migliori grazie ai collegamenti con moltissimi siti di organizzazioni sanitarie.
  • IFPMA Clinical Trials Portal Il sito dell'organizzazione non governativa e non profit International Federation of Pharmaceutical Manufacturers & Associations, riporta informazioni sui trial clinici condotti da industrie farmaceutiche, in corso e conclusi.
  • National Guideline Clearinghouse Curato dall’Agency for Healthcare Research and Quality con l’American Medical Association e l’American Association of Health Plans, il sito è costituito da un archivio di linee guida che riporta, se disponibili in rete, anche il link ai testi integrali.
  • National Institutes of Health Portale dei ventotto istituti di ricerca e centri medici che costituiscono la maggiore organizzazione medica americana. Fra questi, la National Library of Medicine.
  • SIGN Lo Scottish Intercollegiate Guidelines Network, nato nel 1993 con lo scopo di migliorare la qualità della cura nelle strutture sanitarie scozzesi, offre oltre 140 linee guida.
  • World Health Organization Sito fondamentale in ambito medico, fornisce informazioni sulla prevenzione e la cura delle principali malattie.


Congressi medico-scientifici

  • InfoCongressi
    Portale di informazione congressuale per l'Italia. I congressi possono essere scorsi regione per regione, per disciplina e per professione. Disponibile un motore di ricerca
  • MeetingsNet
    A cura dell'International Guide for Health Care Meeting Planners, consente agli organizzatori di inserire gli annunci dei propri congressi
  • Medscape
    Raccoglie i congressi suddivisi per specialità. Richiede la registrazione, alla quale seguirà l'invio per posta elettronica del notiziario settimanale MedPulse
  • Newswise
    Elenca i congressi a partire dal mese in corso. Permette agli organizzatori di inserire gli annunci dei propri convegni

Legislazione

  • Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia 
    Tutti gli atti pubblicati sul BURL sono consultabili e scaricabili liberamente. La raccolta è completa poiché parte del 1971, anno di fondazione delle Regioni
  • e-DRG.it
    Sito della fondazione Metronic che raccoglie la normativa italiana (delibere regionali, leggi) alla base del sistema di pagamento a prestazione ospedaliera. Offre inoltre i piani sanitari di tutte le regioni, le raccomandazioni ufficiali e le linee guida sui DRG 
  • EUR-Lex
    Portale di accesso alla normativa dell'Unione Europea e ad altri documenti di interesse pubblico. E' possibile cercare testi sin dal 1951
  • Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana
    L'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato fornisce l'accesso gratuito a gran parte delle Serie della pubblicazione ufficiale dello Stato italiano. La Parte II (disponibile dal 1990) riporta le comunicazioni e gli avvisi relativi alle Specialità Farmaceutiche e Medicinali
  • Normattiva
    Banca dati gratuita curata dall'IPZS e sostenuta dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal Senato della Repubblica e dalla Camera dei Deputati, contiene il testo di tutti gli atti normativi pubblicati dal 1933;  gli atti pubblicati dal 1936 sono aggiornati quotidianamente in caso di modifiche apportate da altre norme.
    Le modalità di ricerca degli atti sono due. La ricerca semplice consente di inserire gli estremi del provvedimento o parole nel titolo o nel testo . La ricerca avanzata permette di combinare più dati con operatori booleani e di richiedere il testo del documento vigente a una certa data, il testo dell'atto originario e l'atto originario con gli aggiornamenti