Consultazione

Nello spirito della Carta dei servizi del Sistema Bibliotecario d’Ateneo, la consultazione del materiale bibliografico posseduto dalla Biblioteca del Polo di Lingue e Letterature Straniere è aperta a tutti.

L’accesso alla biblioteca digitale dell’università è regolato in base alle licenze d’uso stipulate con gli editori (vedi Carta dei servizi SBA).

L’uso delle sale di lettura al solo fine di studio con materiale proprio è riservato agli utenti primari del Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere e agli utenti istituzionali del nostro Ateneo. L’ingresso degli altri utenti quindi deve essere autorizzato dai bibliotecari che vigilano su una occupazione ragionevole dei posti.

Nelle diverse sale è possibile consultare il catalogo in linea contenente tutti i volumi posseduti (selezionando "Lingue" nel campo “Biblioteca”).
La Biblioteca è dotata di quattro sale per lo studio e la consultazione per complessivi 150 posti; sono inoltre previste prese elettriche per l'utilizzo di computer personali.
Per sapere quali volumi sono collocati nelle sale di consultazione o nei depositi, e le relative modalità di richiesta, si rimanda alle pagine delle diverse sale (Anglistica, Francesistica e Slavistica, Germanistica, Iberistica), dove si può consultare anche lo schema di collocazione.
Nelle sale di Anglistica e Francesistica sono a disposizione visori per consultare microfilm e microfiche.