2016

Mostra bibliografica e documentaria "Ragione scientifica e orizzonte umano. Felice Mondella medico e filosofo" (1-19 febbraio) per presentare il Fondo librario omonimo e per ricordare questa figura di medico e filosofo. Il fondo comprende circa quattrocento titoli che costituivano una parte della biblioteca personale di Felice Mondella (Milano 1928-2008), docente di Filosofia della Scienza a partire dal 1978 presso l’Università degli Studi di Milano. I testi riflettono gli ambiti disciplinari, oggetto di studio del filosofo, durante la sua attività accademica; sono presenti infatti studi di storia della scienza, di filosofia della medicina e della biologia. L’intero fondo donato nel corso del 2013 dalla dott.ssa Anna Checchi, moglie del filosofo, ed esaminato dalla prof.ssa Laura Boella e dal dott. Elio Nenci, è stato catalogato e messo a disposizione degli utenti della biblioteca. Può essere ricostruito nel suo complesso attraverso il Catalogo di Ateneo digitando il nome del filosofo nel campo “possessore” della Ricerca avanzataLink verso un sito esterno.

Locandina Mostra "L'esistenza reclusa: filosofi e carcere"

Dal 21 marzo all'otto aprile, la biblioteca ha curato e allestito la mostra bibliografica documento PDF L'esistenza reclusa: filosofi e carcere", che si proponeva di ripercorre alcuni momenti significativi in cui l'esperienza carceria è vissuta dai pensatori e insieme fatta oggetto di riflessione.

Locandina "I fotografi del quarto reparto del carcere di Bollate      Locandina "I fotografi del quarto reparto del carcere di Bollate"

Dal 19 aprile al 29 aprile la biblioteca ha ospitato la mostra "I fotografi del quarto reparto del carcere di Bollate". Nell'antica Ghiacciaia sono state esposte fotografie scattate dai detenuti stessi che hanno avuto la possibilità di seguire lezioni di educazione visiva e di esercitarsi con la macchina fotografica.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dal 13 luglio al 9 settembre la biblioteca ha allestito un breve percorso bibliografico sul rapporto tra filosofi e mondo vegetale: "Flores philosophiae. Il mondo vegetale negli scritti dei filosofi". Sono stati esposti testi dedicati alle piante partendo da Aristotele fino a Rousseau e Goethe.

Workshop di filosofia per bambini edizione 2016

Si è tenuta l'11, 18 e 25 novembre in biblioteca la seconda edizione di "Alla scoperta della filosofia. Workshop di filosofia per bambini". I tre incontri sono stati guidati dalla dott.ssa Luana Varalta, laureata magistrale presso il Dipartimento di Filosofia con una tesi dedicata a questo tema, e vedranno la partecipazione delle classi quinte della Scuola primaria “Pasquale SottocornoLink verso un sito esterno” di Milano. Quest'anno sarà proposto alle scolaresche “E tu chi sei? Un percorso sull’identità“. Durante il workshop si sono sperimentate diverse modalità di dialogo con i bambini, tratte da molteplici orientamenti filosofici. In particolare, si è tenuto presente il  curriculum "Philosophy  for  ChildrenLink verso un sito esterno": la discussione inizia, si snoda e  si conclude cercando domande, invece che risposte.

Come iniziativa collaterale dei workshop, la Biblioteca di Filosofia ha curato Filosofia per bambini in bibliotecaLink verso un sito esterno, il sito web che si propone di offrire strumenti e risorse online di orientamento e di formazione nel campo della “filosofia per bambini“.

Sono inoltre disponibili in bibloteca libri diretti a piccoli lettori e di testi di orientamento sull’argomento rivolti a insegnanti e formatori. Di seguito, trovate il link al catalogoLink verso un sito esterno.

Video Gori

Pubblicazione nel Portale Video dell'Ateneo della testimonianza del Prof. Giambattista Gori su Mario Dal Pra per il centenario della nascita, realizzata dal CTU: "Mario Dal Pra nel centenario della nascita

Dino Formaggio

A fine dicembre 2016 la Biblioteca di Filosofia ha acquisito il Fondo Dino Formaggio, costituito da libri e documenti appartenuti al filosofo e artista italiano, che fu allievo di Antonio Banfi e professore di estetica presso il nostro Ateneo. Il Fondo, donato dagli eredi, comprende la biblioteca filosofica di studio (circa 1500 volumi) e un consistente archivio di carte di lavoro, documenti personali, materiale accademico, produzione editoriale e registrazioni audio-video. Della collezione libraria di Formaggio fa parte tutta la sua produzione personale: per ricerche e approfondimenti su questo autore sarà quindi disponibile in biblioteca una bibliografia pressoché completa. L’archivio arricchisce la raccolta libraria con inediti, appunti e lezioni registrate che verranno riprodotte in digitale per garantirne la conservazione a lungo termine.

Library tour

Visite alla biblioteca: studenti di architettura dell'Università di Bologna, classe IIF della Scuola Media A. Diaz di Milano e classi terze Scuola media di Felizzano (Alessandria).

E ancora nel "back-office":

  • Soggettazione delle monografie appartenenti ai Fondi librari: Guido Davide Neri e Antonio Banfi Daria Malaguzzi Valeri. E' in corso di soggettazione il Fondo librario Mario Dal Pra.
  • Applicazione del legame "possessore" ai testi del Fondo Giuseppe Rensi per rendere le monografie rintracciabili più facilmente dal Catalogo di Ateneo.
  • Inserimento dell'epistolario di Rodolfo Mondolfo nell'applicativo Xdams.
  • Proseguimento dell'attività conservativa sulla collezione libraria. Si è intervenuti su 1647 testi pubblicati dal 1931 al 1945.
  • Spolveratura con attrezzatura dedicata di tutti i volumi del Fondo librario Mario Dal Pra.
  • Aggiornamento stato patrimoniale della biblioteca.
  • Partecipazione alla Giornata AIB Emilia Romana (Fondi e collezione di persona e personalità negli archivi, nelle biblioteche e nei musei, Bologna, 26 ottobre) con la relazione di Yuri Gallo: La natura ibrida degli enti conservatori.