Reference Open Access

In occasione della settimana dell’Open Access la Biblioteca di Chimica ha attivato il nuovo servizio di “Reference Open Access”. Per accedere al servizio rivolgersi a: ReferenceOA@unimi.it
Il nuovo servizio, già presentato al Dipartimento di Chimica nel luglio 2014, prevede il supporto alla ricerca d’area per attuare la policy Open Access di cui il nostro Ateneo si è dotato il 20 maggio 2014.
Con tale policy, l’Università si impegna nell’attuazione della ‘via verde’, allo scopo di disseminare i contributi scientifici dei propri ricercatori, rendendoli accessibili al di fuori dei circuiti editoriali commerciali, compatibilmente con il rispetto delle norme sui diritti di autore, consentendo altresì al proprio archivio istituzionale di entrare in rete con gli archivi istituzionali di tutte le altre università predisposti all’Accesso aperto.
Simultaneamente all’autoarchiviazione, il nostro Ateneo darà avvio a una politica di promozione e sviluppo delle pubblicazioni ad accesso aperto, ovvero alla ‘via aurea’.
Il servizio di Reference Open Access prevede il supporto all’utilizzo di Iris/Air, la nuova piattaforma adottata dall’Ateneo per gestire la ricerca. Tale piattaforma, come da delibera del Senato Accademico del 17 giugno 2014, sarà per gli autori unimi il “sistema unico di registrazione delle pubblicazioni” e adotterà un nuovo modello di validazione che sarà centralizzato e non riguarderà più direttamente gli operatori delle biblioteche.

Le biblioteche di Biologia, Chimica, Informatica, Matematica e Scienze della Terra in collaborazione con lo staff dell’Archivio istituzionale della ricerca e il CTU hanno realizzato un video per illustrare l'Open Access, la Policy di Ateneo e AIR, il suo strumento di applicazione.

Per ulteriori informazioni, rivolgersi a: ReferenceOA@unimi.it