Voi siete qui

Biblioteca di Geografia, Antropologia, Psicologia

Dov'è
Cortile della Legnaia - piano terra

Orari
Lu-ve 9.00 - 15.00

Sala consultazione e studio - 12 posti
Acquisisce e mette a disposizione libri e altro materiale bibliografico a supporto della ricerca e della didattica del Dipartimento di Beni culturali e ambientali.
In biblioteca è consentito lo studio di libri propri a tutti, con precedenza agli studenti di Geografia, Antropologia e Psicologia (GAP).

Patrimonio
Circa 30.000 titoli relativi a:

  • geografia dei viaggi e delle esplorazioni
  • storia della geografia
  • geografia della popolazione
  • Milano e alla Lombardia
  • geografia del turismo
  • psicologia
  • antropologia
  • guide turistiche degli anni Venti e Trenta del Novecento
  • atlanti nelle edizioni originali e in riproduzione anastatica

La consultazione e prestito sono immediati per i libri collocati in sala di lettura, mentre i libri collocati in magazzino vengono recuperati e consegnati dal personale in pochi minuti.
Le riviste, cessate e correnti, di interesse geografico, antropologico e psicologico sono consultabili in Sottocrociera

Accesso
Per accedere alla sala occorre dimostrare l’afferenza a Studi giuridici e umanistici (badge Unimi o certificato di iscrizione scaricabile dai servizi online SIFA o UNIMIA).
Gli utenti esterni devono richiedere al bancone di accoglienza la carta di ingresso.
Gli utenti UNIMI hanno accesso a tutti i servizi, gli utenti esterni per il prestito devono avere o un’autorizzazione del direttore della biblioteca o una malleveria firmata da un professore dell’Università.
Lo studio di materiale proprio è riservato a studenti e docenti di Studi giuridici e umanistici.
Agli utenti potrà essere richiesto di identificarsi

Servizi e dotazioni

Contatti

Accoglienza e informazioni: Carlo Carbone