Prestito interbibliotecario: per gli utenti delle altre biblioteche

indice paragrafi

Chi può accedere al servizio?

Il servizio è attivo unicamente tra biblioteche: gli utenti esterni possono usufruirne rivolgendosi alla propria biblioteca di riferimento (universitaria, comunale, statale, etc.)


Come funziona? inoltro domande, spedizione, volumi non prestabili

Le richieste vanno inoltrate compilando il modulo online oppure via mail scrivendo all'indirizzo interbib.sam@unimi.it.

Si prega di indicare tutti i dati per il reperimento del volume in modo preciso.

Il materiale prestato va rispedito in busta imbottita tramite posta raccomandata, entro la data stabilita, all'indirizzo:

Università degli Studi di Milano
Biblioteca di Storia dell'Arte, della Musica e dello Spettacolo,
via Noto 6 - 20141 Milano

I libri ricevuti in prestito dalla nostra Biblioteca non possono essere prestati a domicilio, ma consultati esclusivamente nella sede della Biblioteca richiedente, che è responsabile del volume fino al suo rientro.

La disponibilità al prestito sarà valutata a seconda del tipo di materiale e delle sue condizioni di conservazione.

Non è consentito il prestito di pubblicazioni in serie (es. periodici, enciclopedie, ecc...), dizionari, opere di consultazione, libri di testo, materiale non librario e musica a stampa.


Quanto costa?

Per le biblioteche italiane: 8 Euro, equivalenti ad 1 voucher IFLA per ciascun volume

Per le biblioteche straniere: 16 Euro, equivalenti a 2 voucher IFLA per ciascun volume

Il pagamento può avvenire in Voucher IFLA oppure attraverso pagamento della somma equivalente tramite  bollettino di c/c postale (ccp n. 17755208 intestato a Università degli Studi di Milano, specificando nella causale: Servizi interbibliotecari - Biblioteca di Storia dell'Arte, della Musica e dello Spettacolo)