Collezioni

Il Centro Apice nasce con la finalità di raccogliere, conservare e valorizzare fondi bibliografici e archivistici di particolare pregio e rarità. La consapevolezza che attraverso le biblioteche e gli archivi di importanti case editrici e di collezionisti privati, da un lato, le raccolte delle carte degli scrittori e artisti contemporanei, dall’altro, sia possibile arricchire gli studi  sulla cultura dell’età moderna e contemporanea, ha favorito la convergenza di interessi scientifici e metodologici diversi, aprendo nuovi campi di ricerca. Si possono così ripercorrere e approfondire le storie di molti editori, scrittori, critici, traduttori, ma anche di grafici, illustratori, tipografi, stampatori.